123rf

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Chi fa da sé fa per tre”, recita il vecchio adagio. Chi col fai-da-te ripara, riusa e ricicla per realizzare quello che desidera, risparmia e aiuta anche l’ambiente.

Il bricolage inoltre fa bene, perché tiene in movimento, riduce l’ansia, aumenta l’autostima e permette di scaricare lo stress quotidiano e uscire dalla routine, specialmente a chi svolge un lavoro sedentario. Uno studio della Swedish School of Sport pubblicato sul British Journal of Sports Medicine afferma che il fai-da-te può anche ridurre il rischio di malattie cardiache e di ictus.

Inoltre è una pratica che dovrebbe essere promossa anche verso i più piccoli, tanto che ha una grande rilevanza nel noto “metodo Montessori”. Nei bambini infatti stimola la fantasia, la coordinazione motoria, la capacità di risolvere i problemi e l’autonomia.

Tutti hanno un amico “bricoleur”. Se siete entrati nei loro “laboratori” avrete notato una caratteristica molto ricorrente: i geni del fai-da-te sono molto attrezzati. “I ferri fanno il mastro” dice un antico detto ed in effetti è vero: con gli strumenti giusti si riesce a creare o riparare quello che si vuole molto più facilmente ed il risultato è certamente migliore.

Gli strumenti indispensabili (manuali ed elettrici) per il bricolage

Non c’è bisogno di comprare decine di utensili tutti in un unico acquisto per chi ha deciso di fare del bricolage la propria passione: si rischia di spendere dei soldi per attrezzi che finiranno in fondo ad un cassetto e che, probabilmente, al momento dell’effettivo bisogno compreremo un’altra volta visto che avremo dimenticato di avere. Succede molto spesso.

Meglio dunque partire dall’essenziale per poi via via ampliare la propria dotazione. Per chi parte da zero è consigliato acquistare i set. Su eBay.it se ne trovano per tutte le esigenze e per tutti i budget. Di solito costano meno del singolo articolo e offrono da subito la possibilità di eseguire i lavori più disparati. Ecco gli utensili manuali irrinunciabili.

Set di cacciaviti: importante che i cacciaviti siano a punta piatta e a croce, di dimensioni diverse. Diciamo almeno 3 per tipo. Attenzione anche alla lunghezza della lama: che non sia troppo corta, in modo da poter raggiungere punti difficili. Meglio ancora se con punta magnetica ed isolati, se intendete eseguire lavori di elettrotecnica o elettronica.

Set di chiavi: inglesi fisse, poligonali e a bussola con cricchetto con misure dalla 5 alla 17 non possono mancare nell’“arsenale” del buon bricoleur. Indispensabili anche le brugole (quelle per le viti a testa cava esagonale). La collezione di chiavi può essere completata con un set di chiavi Torx,  per le viti con testa caratterizzata da incavo a forma di stella a sei punte.

Pinze e tronchesi: assolutamente necessarie sono le pinze e tronchesi da elettricista, pinze a becco lungo e le classiche tronchesi da carpenteria per estrarre chiodi e tagliare fili metallici, oltre alle pinze a pappagallo, normalmente utilizzate per operare su tubazioni o dadi di un certo spessore. Molto utili anche le pinze a scatto, soprattutto se si lavora da soli.

Martelli: ne occorrono almeno due, di diverso peso e dimensione. Se da carpentiere o con testa classica di “tipo tedesco”, dipende poi dalle applicazioni.

Seghe e seghetti: chi lavora il legno non potrà rinunciare ad una sega da falegname, la cui lama larga permette di eseguire tagli precisi. Indispensabile anche un seghetto ad arco, che offre la possibilità di montare lame per legno o per metallo.

Trapano avvitatore: un ausilio fondamentale tra gli utensili elettrici è il trapano avvitatore, che permette di forare ed avvitare senza sforzo e con maggiore precisione. Inoltre, grazie alla batteria di riserva, potrete proseguire col lavoro senza interruzioni.

Levigatrici: per eseguire qualunque levigatura sul legno o sverniciare, ad esempio per rinnovare porte e finestre, si può usare la carta abrasiva, ma carteggiare a mano alla lunga stanca. Esistono in commercio levigatrici elettriche economiche, alimentate a rete o anche a batteria (se si necessita di lavorare in esterno) che permettono di risparmiare il proverbiale “olio di gomito” per attività più piacevoli. Per raggiungere gli angoli più difficili o per superfici ridotte si possono utilizzare le comode levigatrici a mouse. Basterà cambiare la grana della carta abrasiva per ottenere la finitura che si desidera.

Seghe elettriche: se si devono effettuare tanti tagli ci si può aiutare con le seghe elettriche. Le seghe circolari si utilizzano in genere per tagli lunghi su spessori consistenti, mentre i seghetti alternativi sono adatti per tagli più rapidi.

Protezioni: quando si lavora con utensili elettrici è bene adottare le opportune precauzioni. Guanti da lavoro antitaglio e occhiali protettivi sono un must.

Come organizzare al meglio gli attrezzi da lavoro

Una caratteristica comune dei migliori bricoleur è l’ordine. Imitateli e organizzate i vostri strumenti in modo da non sottrarre tempo al vostro lavoro nella ricerca di questo o quell’attrezzo. Una delle soluzioni più semplici che potete trovare su eBay.it sono le cassette e trolley portattrezzi, ma se il numero degli utensili cresce, si può considerare anche un bel carrello da officina.

Se volete attrezzare il vostro box o lo scantinato con un angolo per il fai-da-te, considerate l’acquisto di un banco da lavoro. Se però avete già un piano da lavoro vi basterà acquistare per pochi euro un pannello portautensili da parete, che vi permetterà di individuare a colpo d’occhio l’attrezzo che vi serve.

Dove acquistare i kit di bricolage e i migliori accessori

Nella sezione Bricolage e fai da te: attrezzatura di eBay.it trovate tutti gli utensili, sia manuali che elettrici, che vi abbiamo consigliato e molto di più, come pennelli, vernici, viteria e materiali di consumo per i vostri lavori di bricolage.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

eBay

I migliori accessori da avere se usi il monopattino elettrico

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook