©Elnur/Shutterstock

Come pulire le guarnizioni del frigorifero: trucchi, consigli e perché dovresti farlo più spesso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando pulite il frigorifero, vi dimenticate di pulire la guarnizione della porta? Vediamo perché è importante igienizzarla e alcuni consigli per pulirla senza danneggiarla.

Il frigorifero ha l’importantissimo compito di conservare al meglio i nostri alimenti ed è sicuramente l’elettrodomestico più utilizzato, infatti rimane sempre in funzione e viene aperto e chiuso diverse volte al giorno. Proprio per il delicato e fondamentale ruolo che svolge, è necessario prendersene cura correttamente.

Durante l’igienizzazione, una delle componenti a cui dovreste prestare particolare attenzione è la guarnizione di gomma della porta del frigorifero. Vediamo insieme la sua importanza e come possiamo fare per mantenerla al meglio. (LEGGI anche: Come pulire e sbrinare il frigorifero)

Perché è importante pulire la guarnizione dalla porta del frigorifero?

pulizia guarnizione frigo

@Jedsada Naeprai/Shutterstock

Sebbene in molti casi i batteri e la polvere che si accumulano nelle gomme delle porte non siano così evidenti, in altri, come nel frigorifero, la muffa potrebbe evidenziarsi ed emanare un odore di umidità sgradevole. La guarnizione è sensibile a queste situazioni dal momento che è a contatto allo stesso tempo sia con il freddo interno che con il caldo all’esterno.

Se quest’area di chiusura non viene pulita correttamente, la sua capacità di tenuta ermetica potrebbe essere influenzata negativamente rischiando così di non tenere il freddo all’interno come dovrebbe essere. Se questo accadesse, tutto ciò che abbiamo conservato si deteriorerebbe presto e il frigorifero non compierebbe la sua funzione principale: mantenere il cibo fresco e con le sue caratteristiche nutrizionali intatte.

Come controllare la guarnizione del frigorifero

Un possibile indicatore che potreste usare per capire se il frigorifero sta funzionando correttamente è verificando se il cibo che hai conservato sui cassetti della porta è freddo. A volte basterà controllare e pulire attentamente la guarnizione della porta per risolvere questo problema.

Un altro metodo che potreste usare è verificando se la porta del frigorifero aderisce bene o no, facendo molta attenzione se al momento dell’apertura si sente il cosiddetto effetto ventosa, ovvero se la porta fa una leggera resistenza prima di essere aperta. Nel caso non facesse più questo effetto, anche in questo caso il problema potrebbe risolversi semplicemente pulendo bene la guarnizione.

Come ultimo metodo, vi consigliamo di chiudere il frigorifero inserendo prima a “modo di trappola” un foglio tra la porta del frigo e il suo battente. Con la porta chiusa, provate a tirare fuori il foglio, se sentite resistenza, la guarnizione è buona e la porta del frigorifero chiude bene.

Come pulire la guarnizione della porta del frigorifero

Prima di eseguire uno di questi procedimenti, vi consigliamo di guardare il manuale di istruzioni del vostro frigorifero in modo tale da conoscere le raccomandazioni specifiche del materiale e del marchio. A volte ci sono caratteristiche che sono attribuite a un produttore o a una sostanza in particolare.

Ecco come potreste fare per mantenere la guarnizione della porta del vostro frigorifero pulita:

Bicarbonato e aceto

Con questi semplici passi potreste non solo mantenere pulita la guarnizione, ma anche prevenire i cattivi odori che spesso provengono dal nostro frigorifero. Vi consigliamo di eseguirlo almeno una volta al mese:

  1. Mettete del bicarbonato su un vecchio spazzolino da denti e strofinate delicatamente la guarnizione, lasciando agire per alcuni minuti.
  2. Dopodiché risciacquate utilizzando un panno bagnato con acqua e aceto.
  3. Guarnizione pulita!

Consiglio: nel caso ci sia della muffa nella guarnizione potrete utilizzare una maggiore concentrazione di aceto.

Acqua ossigenata, bicarbonato e aceto

Nel caso ci sia bisogno anche di sbiancare la guarnizione basterà seguire le seguenti indicazioni:

  1. Tamponate la guarnizione con acqua ossigenata 40 volumi
  2. Con un vecchio spazzolino da denti, mettete un po’ di bicarbonato, strofinate delicatamente e lasciate agire per almeno mezz’ora.
  3. Dopodiché risciacquate la guarnizione con un panno umido bagnato in acqua e aceto.
  4. Guarnizione pulita!

Eseguendo una corretta pulizia della guarnizione della porta del vostro frigorifero favorirete il corretto funzionamento di uno degli elettrodomestici più importanti della vostra casa. Di conseguenza, mantenendo e conservando bene i prodotti alimentari, vi prenderete cura della salute di tutta la famiglia.

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Comunicatrice sociale specializzata in giornalismo ambientale e terzo settore, un master in Comunicazione Ambientale e uno in Innovazione Sociale. In greenMe ha trovato il suo habitat ideale.
Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

Germinal Bio

5 colazioni sane per rendere gustosi i tuoi fiocchi d’avena

eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook