vodka_usi

Avreste mai pensato che un superalcolico come la vodka avrebbe potuto esservi utile per la realizzazione di prodotti naturali per la pulizia della casa e per la cura della persona? Così come il gin, la vodka si rivela un’alleata preziosa nel momento in cui si ha la necessità di ricorrere a rimedi versatili ed il più possibile ecologici nelle faccende domestiche e non solo, spinti dal desiderio d bandire dalla propria abitazione sostanze potenzialmente dannose.

La vodka è costituita da alcol naturale, normalmente ottenuto dalla fermentazione dei cereali o delle patate. La sua gradazione alcolica è mediamente del 45%. Il suo impiego come bevanda ed ingrediente di alcuni dei cocktail più famosi è giunto da noi dalla Polonia, dalla Russia e dai Paesi nordici, in cui essa viene ancora prodotta artigianalmente.

Le sue proprietà deodoranti e disinfettanti permettono alcuni suoi utilizzi alternativi, in sostituzione dei comuni disinfettanti o detergenti commerciali o di ingredienti naturali come il bicarbonato o il limone. Nel caso non li abbiate a portata di mano, controllate se nella vostra dispensa è rimasta una bottiglia di vodka e provate ad impiegarla in uno dei dieci modi che vi proponiamo.

vodka_1

1. Come l’aceto, la vodka è un disinfettante eccellente. La si può utilizzare come ingrediente base per uno spray multiuso adatto per la pulizia di vetri, specchi e piastrelle. L’odore svanirà dopo che avrete asciugato le superfici. Vi basterà munirvi di un contenitore spray, versarvi un bicchiere di vodka e due bicchieri d’acqua e agitare il tutto prima dell’utilizzo.

2. Per eliminare i cattivi odori dai tessuti, se avete terminato il bicarbonato, spruzzate della vodka sulla superficie interessata e lasciate asciugare all’aria aperta. Ne sfrutterete così le proprietà deodoranti. Potrete utilizzare questo sistema anche come trattamento prelavaggio per gli abiti, escludendo i tessuti più delicati.

3. La vodka è in grado di potenziare il potere pulente del vostro detersivo per i piatti, soprattutto se vi trovate a dover combattere contro le più ostinate incrostazioni di grasso e unto e non avete a portata di mano il sempre affidabile limone.

4. La vodka è adatta ad essere impiegata come solvente. Si rivela un’alleata preziosa al fine di rimuovere i residui di colla rimasti su bottiglie e barattoli di vetro che vorreste riutilizzare dopo aver eliminato le etichette.

5. Utilizzarne una piccola quantità come collutorio potrà aiutarvi a sopportare un po’ meglio un mal di denti improvviso, nell’attesa della visita dal dentista. Le nostre nonne utilizzavano la grappa; tentar non nuoce.

vodka_2

6. Mescolano 100 ml di vodka a 500 ml d’acqua e 30 ml di detersivo per i piatti ecologico otterrete un detergente spray adatto per la pulizia di pavimenti e sanitari.

7. Poche gocce di vodka facilitano la pulizia dei gioielli, su cui possono rimanere delle tracce di sapone, inconveniente che capita non di rado nel caso degli orecchini. Per facilitare l’operazione munitevi di uno spazzolino morbido e di uno stuzzicadenti.

8. Realizzate un eau de toilette casalinga e personalizzata versando in una boccetta di profumo vuota 100 ml di vodka ed un totale di 30 gocce di uno o più oli essenziale diversi, di cui abbinerete le fragranze a seconda delle vostre preferenze olfattive.

9. Per ottenere un ottimo deodorante per ambienti, diluite in un cucchiaio di vodka 15 gocce di olio essenziale di lavanda o di eucalipto. Versate il tutto in un contenitore spray insieme a 500 ml d’acqua. Vi basterà agitare il tutto ed il vostro deodorante sarà pronto all’uso.

10. Per un pediluvio rinfrescante versate in un catino d’acqua mezzo bicchiere di vodka in cui avrete diluito 10 gocce di olio essenziale di menta.

Marta Albè

Leggi anche usi alternativi del gin

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog