sapone_di_marsiglia

Una delle nostre priorità, se vogliamo vivere in modo sostenibile, dovrebbe essere la riduzione e razionalizzazione dei consumi. Un processo di rinuncia al superfluo da attuarsi, ad esempio, imparando a non prestare fede a tutti gli input pubblicitari che riceviamo su base quotidiana e a non lasciarci ingenuamente sedurre da réclame idilliache, che ci propongono l’acquisto degli articoli più svariati, prospettando soluzioni miracolose ai nostri piccoli problemi di ogni giorno.

È il caso, come abbiamo ricordato più volte, dei prodotti per l’igiene della casa e per la detergenza: nonostante quello che continuano a ripeterci i sorridenti protagonisti degli spot pubblicitari, non è necessario munirsi di un articolo o di un ritrovato diverso e specifico per ogni singola esigenza di pulizia. Al contrario, dovremmo provare ad applicare un unico prodotto a situazioni diverse. Per dare il buon esempio, oggi vi proponiamo 6 soluzioni di igiene a base di sapone di Marsiglia, una vecchia conoscenza delle nostre nonne, che può avere applicazioni diverse a seconda degli ingredienti a cui è affiancato, come acqua, bicarbonato, limone o aceto.

Prima di procedere con la nostra carrellata, un’avvertenza: preferite sempre, quando possibile, il sapone di Marsiglia più tradizionale, ottenuto a partire da oli vegetali (quali ad esempio cocco, oliva o palma), piuttosto che quello industriale, spesso derivato da grassi animali.

1. Detergente per sanitari

Mescolate 2-3 cucchiai di bicarbonato di sodio con una manciata di sapone di Marsiglia grattugiato. Aggiungete un bicchiere di acqua calda e 2-3 cucchiai di succo di limone, mescolate ancora il composto e, quando sarà schiumoso, utilizzatelo per pulire ed igienizzare i sanitari dal bagno, aiutandovi con una spugna. In alternativa, potete sostituire il bicarbonato, lievemente abrasivo, con dell’aceto bianco.

2. Detergente per pavimenti

Mescolate 3-4 cucchiai di sapone di Marsiglia in un contenitore pieno di acqua calda e lasciatelo sciogliere. Quindi utilizzate il composto ottenuto per la pulizia dei pavimenti di casa.

3. Pretrattante per le macchie

Strofinate volenterosamente il vostro sapone di Marsiglia sulla macchia, prima di procedere con il normale lavaggio a mano o in lavatrice(e se la macchia dovesse persistere, date un’occhiata ai nostri consigli per smacchiare in modo naturale, utilizzando i vecchi, saggi rimedi della nonna).

4. Insetticida per piante

Sciogliete 20-30 grammi di sapone di Marsiglia in un litro di acqua e spruzzate il composto a cadenza settimana sulle vostre piante, preferibilmente al tramonto, quando non sono esposte alla luce diretta del sole.

5. Detersivo per piatti

Prendete mezzo bicchiere di sapone di Marsiglia, mezzo bicchiere di acqua calda, 1-2 cucchiaini di succo di limone e mezzo bicchiere di aceto bianco. Unite il tutto accuratamente, lasciando sciogliere il sapone, e otterrete un liquido molto concentrato e di lunga durata, tanto che dovrebbero essere sufficienti un paio di cucchiaini per ogni lavaggio. Dopo averle strofinate con il sapone, abbiate cura di risciacquare per bene le vostre stoviglie, in modo che non restino tracce di detergente sulla loro superficie.

6. Pulitore spray multiuso

Ecco gli ingredienti per una miscela detergente efficace, utilizzabile su ogni tipo di superficie lavabile: 3 cucchiai di sapone di Marsiglia, 2 cucchiai di borace, 6 bicchieri di acqua distillata, 2 bicchieri di aceto bianco (sostituibili con 3 cucchiai di bicarbonato di sodio). Sciogliete il sapone e il borace nell’acqua bollente , quindi aggiungete l’aceto e lasciate raffreddare il tutto prima di versarlo in un contenitore spray.

Per altri consigli dedicati all’igiene della casa, potete consultare le nostre guide ai detersivi fai da te e alle pulizie ecologiche.

Lisa Vagnozzi

Leggi tutti i nostri articoli sulle pulizie ecologiche

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog