flo assorbenti

Una nuova conquista arriva per le donne dei Paesi in via di sviluppo. Si tratta di Flo, un kit di assorbenti lavabili e riutilizzabili creato da Mariko Higaki Iwai, una studentessa di design in California per coloro che vivono in povertà.

Una piccola rivoluzione che riguarda il loro scomodo e invalidante appuntamento mensile con le mestruazioni. Già, perché a noi può non sembrare possibile, eppure in certe zone del mondo quella delle mestruazioni è una vera e propria condanna.

Il problema, in molti casi, riguarda non soltanto l'accesso a dei prezzi ragionevoli per acquistare assorbenti igienici puliti, ma anche alcuni tabù intorno alle mestruazioni stesse, che a volte portano le ragazze a non andare a scuola durante il ciclo mestruale o ad abbandonarla del tutto.

Così, Mariko Higaki Iwai, metà giapponese e metà spagnola, insieme con Sohyun Kim e Tatijana Vasily dell'Art Center College of Design di Pasadena, in California, si è inventata Flo, praticamente un kit portatile facile da usare per le donne e le ragazze dei Paesi in via di sviluppo.

L'attrezzatura è composta da due ciotole, un cesto, una corda e un sacchetto in Tyvek (un tessuto non tessuto simile alla carta ma difficile da strappare) che permette di trasportare gli "assorbenti" puliti a scuola o a lavoro e di lavarli poi a casa.

flo assorbenti2

flo assorbenti3

Le ciotole e la stringa di Flo acelerano i tempi di asciugatura, riducendo così anche la probabilità di trasmettere infezioni. In pratica, quella che le ragazze utilizzano è una sorta di palla con le stringhe che ruota per lavare gli assorbenti all'interno. In più, i progettisti sostengono che il design della capsula di chiusura di Flo riduca l'acqua e l'uso del detersivo per la metà e che il cestello di asciugatura può essere coperto con qualsiasi pezzo di tessuto, in modo che le donne e le ragazze possano appendere tutto alla luce del sole, pur mantenendo tutto coperto.

L'idea è quella di consentire alle donne e alle ragazze l'accesso a un prodotto essenziale che rende la vita più facile, consentendo loro di cambiare lentamente gli atteggiamenti e sfatare i tabù locali verso le mestruazioni.

flo assorbenti4

Il kit costa solo 3 dollari, ma i progettisti intendono sviluppare ulteriormente il prodotto per portarlo sul mercato, anche se ammettono che vi è più di una difficoltà.

"Ci siamo resi contodiconoche la soluzione non sarebbe così semplice come dando loro accesso a prodotti sanitari. Ci sono le sfide più grandi che devono essere affrontate, come le norme sociali e le reti idriche e fognarie. Abbiamo voluto progettare uno strumento che dovrebbe dare più forza a queste ragazze e creare un sistema sostenibile nella riutilizzazione di assorbenti igienici".

Dopo la nomina come progetto finalista nel 2015 al James Dyson Award, i progettisti sperano che Flo e altri progetti simili diano a tutte le donne dei Paesi più disagiati un maggior senso di controllo e di orgoglio nella loro vita. E lo speriamo anche noi!

Germana Carillo

LEGGI anche:

Niente assorbenti per le detenute

Ruby Cup: la coppetta mestruale solidale che aiuta le ragazze africane

Pads4girls: distribuire assorbenti lavabili alle ragazze del terzo mondo per arginare l'assenteismo scolastico

10 motivi per usare la coppetta mestruale

tuvali 320 a

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram