Wash baby clothes 1

Il bucato degli abitini di neonati e bambini richiede tutta la vostra attenzione. Deve essere ecologico e sicuro. Ancora di più nel caso di neonati e bambini dobbiamo fate attenzione a non utilizzare prodotti che contengano sostanze potenzialmente irritanti per la pelle. E inoltre dovremmo cercare di inquinare il meno possibile in modo che il loro futuro sia in un mondo e in un ambiente più pulito di quanto lo possiamo immaginare ora.

I consigli per il bucato dei più piccoli sono molto semplici e sono adatti anche per chi ha la pelle sensibile e per chi è alla ricerca di soluzioni green per lavare i propri abiti, ma anche federe e lenzuola. Ecco allora alcuni suggerimenti di cui tutti i genitori dovrebbero tenere conto per il baby bucato green.

Lavare gli abitini nuovi

Lavare i vestitini nuovi prima che vengono indossati è molto importante perché non sappiamo come questi capi sono stati trattati durante la produzione, le spedizioni e il periodo che hanno trascorso nei magazzini e nei negozi. Dal momento che la pelle dei bambini è molto sensibile e tende ad assorbire tutto ciò che la tocca, meglio lavare per sicurezza gli abitini nuovi prima di indossarli la prima volta. Così potremo eliminare eventuali sostanze indesiderate dalla loro superficie.

Sapone di Marsiglia per il bucato e per pretrattare le macchie

Per il vostro bucato a mano e per pretrattare le macchie quando si tratta degli abitini dei più piccoli (ma non solo) preferite il vero sapone di Marsiglia. Cercate sapone di Marsiglia ecologico nei negozi specializzati oppure preparate il sapone naturale in casa con soli tre ingredienti.

Il vero sapone di Marsiglia è il rimedio naturale più semplice ed efficace che possiamo avere a disposizione per pretrattare le macchie e per lavare rapidamente a mano qualche piccolo capo utile che non può aspettare il vero e proprio bucato in lavatrice. Tra l'altro potrete preparare in casa il sapone senza profumazioni, in modo da ridurre qualsiasi rischio di allergia.

Lasciare asciugare al sole abitini, lenzuolini e altri capi, soprattutto se sono bianchi, aiuta a fare scomparire eventuali aloni, come insegnano le nostre nonne. Meglio pretrattare subito le macchie quando sono ancora fresche: per facilitare il bucato intervenite il prima possibile se potete.

Leggi anche: Come fare il sapone in casa con appena tre ingredienti

Percarbonato di sodio come smacchiante e igienizzante ecologico

bucato bebe

Il percarbonato di sodio è utile come igienizzante ecologico per il bucato in sostituzione dei comuni prodotti in vendita, per ravvivare i capi bianchi e come smacchiante in polvere per agire contro le macchie di sporco già prima del lavaggio vero e proprio. Il percarbonato di sodio è un prodotto ecologico tutto fare nel bucato dei bambini. Infatti sostituirà tutti i comuni prodotti sbiancanti e disinfettanti più utilizzati.

Aggiungete uno o due cucchiai di percarbonato di sodio durante l'ammollo dei capi, il lavaggio a mano o in lavatrice per smacchiare e igienizzare. Potrete anche pretrattare le macchie sia fresche che secche: inumiditele e poi cospargetele con il percarbonato. Lasciate agire il più a lungo possibile prima del lavaggio vero e proprio.

Leggi anche: Percarbonato di sodio: proprietà, usi e dove trovare lo sbiancante ecologico

Detersivi ecologici per il bucato dei bambini

Scegliete il più possibile detersivi ecologici per il bucato sia a mano che in lavatrice degli abitini, dei bavaglini e di tutti gli accessori dei vostri bambini. Se i piccoli hanno la pelle sensibile ai comuni detersivi, provate ad utilizzare prodotti senza profumazione per il bucato. Infatti è piuttosto comune che le profumazioni sintetiche dei comuni detersivi possano causare allergie.

Non esagerate con la quantità di detersivo da versare nel cestello della lavatrice in modo che il risciacquo sia più semplice. Altrimenti, per evitare che eventuali residui di detersivo o di ammorbidente possano entrare a contatto con la pelle dei bambini, dovreste fare un risciacquo in più. Risciacquate sempre bene anche quando vi capita di lavare qualche piccolo capo a mano.

Leggi anche: 10 detersivi davvero ecologici e 5 prodotti che in realta' non sono green

Ammorbidente

In merito all'ammorbidente, chiedetevi innanzitutto se ne avete davvero bisogno per il bucato dei più piccoli. Se è così, potrete sostituire i prodotti comunemente in vendita con un'alternativa ecologica che non contiene profumazioni e sostanze filmanti che possono provocare allergia.

Si tratta semplicemente dell'acido citrico, un ingrediente ecologico multiuso che funziona benissimo come ammorbidente e che non lascia cattivi odori sul bucato né residui che possono causare irritazioni sulla delicata pelle di neonati e bambini. C'è chi ha sostituito l'ammorbidente convenzionale con l'aceto, ma è bene sapere che l'acido citrico è un alternativa molto più ecologica. Qui tutte le info sull'utilizzo dell'acido citrico come ammorbidente.

Leggi anche: Acido citrico: come usarlo e perché preferirlo all'aceto nelle pulizie

Pannolini lavabili

Fate molta attenzione nel lavaggio dei pannolini lavabili in modo che possano durare a lungo e mantenere il loro grado di assorbenza. Il consiglio è di seguire bene le istruzioni per il bucato dedicate ai pannolini lavabili che vengono indicate dalle aziende produttrici in base al materiale con cui i pannolini sono realizzati. In alcuni casi il sapone di Marsiglia potrebbe "cerare" i pannolini e ridurre il loro grado di assorbenza. Se comunque avete bisogno di pretrattare con del sapone, spazzolate e risciacquate bene in modo che non rimangano residui. Oppure utilizzate un detersivo ecologico delicato per il bucato a mano quando si tratta di pretrattare e per la lavatrice nel caso del lavaggio vero e proprio.

Vi suggeriamo di lavare i pannolini lavabili in lavatrice e di pretrattarli semplicemente risciacquandoli con acqua fredda. Anche l'ammorbidente classico di solito viene sconsigliato per evitare di impermeabilizzare anche soltanto in parte i tessuti assorbenti dei pannolini lavabili. Invece viene consigliato il percarbonato di sodio come igienizzante ecologico.

Potete fare un bucato in lavatrice a 40°C per i pannolini lavabili. In ogni caso scegliete la temperatura di lavaggio più adatta in base alle istruzioni specifiche per il materiale dei pannolini lavabili che avete scelto.

Leggi anche: 10 scuse per non usare i pannolini lavabili

Marta Albè

Leggi anche:

Detersivi fai-da-te: come autoprodurre il detersivo per la lavatrice (liquido e in polvere)
Acido citrico: come usarlo e perché preferirlo all'aceto nelle pulizie

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram