detersivi monodose fai da te

Casa ecologica significa anche occuparsi delle pulizie e del bucato con la massima attenzione agli sprechi. Aboliamo qualsiasi pericolo di spreco anche nell'autoproduzione preparando dei detersivi monodose per la lavatrice, per la lavastoviglie e per le pulizie ecologiche della casa. In questo modo useremo esattamente la quantità di prodotto di cui abbiamo davvero bisogno.

Ecco alcune ricette utile per preparare in casa detersivi monodose fai-da-te ecologici ed economici.

1) Pastiglie per la lavastoviglie fai-da-te

Con il bicarbonato di sodio, il sapone di Marsiglia liquido, olio essenziale di limone o di arancio dolce e acqua demineralizzata potrete preparare in casa le vostre pastiglie per la lavastoviglie fai-da-te. Dovrete mescolare gli ingredienti, inserirli in stampini morbidi per il ghiaccio, lasciare asciugare le monodosi e poi rimuoverle dal contenitore.

Conservate le vostre pastiglie per la lavastoviglie fatte in casa in barattoli di vetro a chiusura ermetica. Vi basterà utilizzare una pastiglia per la lavastoviglie fai-da-te ad ogni lavaggio. Il consiglio è di abbinare le pastiglie per la lavastoviglie al brillantante all'acido citrico (più sotto troverete la ricetta monodose per il brillantante). Qui la ricetta completa delle pastiglie fai-da-te per la lavastoviglie.

Leggi anche: 5 detersivi fai-da-te per la lavastoviglie

pastiglie monodose lavastoviglie

fonte foto: lifeontheurbanfarm.blogspot.com

2) Detersivo monodose per il bucato in lavatrice

Con pochi ingredienti facilmente reperibili potrete autoprodurre dei cubetti monodose fai-da-te da utilizzare come detersivo per il bucato in lavatrice. Vi serviranno sapone di Marsiglia, meglio se fatto in casa, bicarbonato di sodio, carbonato di sodio, oli essenziali e normale acqua di rubinetto. Per realizzare le monodosi di detersivo per la lavatrice vi serviranno anche degli stampini per il ghiaccio. Qui la ricetta completa dal blog Parole Di Latte.

pastiglie monodose lavatrice

fonte foto: paroledilatte.blogspot.it

3) Pastiglie monodose per il WC

Potrete preparare in casa anche le pastiglie monodose per il WC da utilizzare come anticalcare. Per la preparazione delle pastiglie monodose per il WC vi serviranno acido citrico, cristalli di soda Solvay (si tratta del carbonato di sodio, non della soda caustica), olio essenziale di menta, olio essenziale di eucalipto e acqua di rubinetto. Qui la ricetta completa del blog "S come Sabrina" con informazioni tratte da Aroma Zone.

pastiglie monodose wc

fonte foto: scomesabrina.blogspot.it

4) Monodosi al bicarbonato

Il bicarbonato è molto comodo da utilizzare disciolto in acqua come deodorante naturale per gli abiti (in sostituzione dei prodotti commerciali) e per ottenere un prodotto spray utile per la pulire e deodorare il frigorifero. Potete preparare una monodose da 48 gr di bicarbonato (quantità massima per mezzo litro d'acqua, otterrete una soluzione satura adatta per deodorare) che conserverete in un barattolino di vetro chiuso. Se volete, potete profumare il bicarbonato con 3 o 4 gocce dell'olio essenziale che preferite (ad esempio olio essenziale di lavanda o di geranio), in particolare per utilizzare la soluzione di acqua e bicarbonato per deodorare o profumare la biancheria.

Al momento di preparare lo spray potrete unire la monodose di bicarbonato a 500 ml di acqua. Il consiglio è di unire i due ingredienti a poco a poco e di mescolare con accuratezza in modo che il bicarbonato si sciolga bene e poi di versare il tutto in un nebulizzatore. È importante che il bicarbonato sia ben disciolto, in modo che non vada ad otturare lo spray. Agitate sempre prima dell'uso, soprattutto se un pochino di bicarbonato dovesse depositarsi sul fondo. Potete dimezzare o ridurre le dosi in proporzione, a seconda delle necessita.

Leggi anche: 50 fantastici usi alternativi del bicarbonato di sodio

immagine

5) Monodosi all'acido citrico

L'acido citrico disciolto in acqua è utile come brillantante per la lavastoviglie, come anticalcare e come ammorbidente in lavatrice. Potete preparare delle monodosi da utilizzare al momento del bucato in lavatrice o in lavastoviglie.

- Brillantante all'acido citrico: 10-15 gr di acido citrico + acqua
- Ammorbidente all'acido citrico: 10-15 gr di acido citrico + acqua
- Anticalcare all'acido citrico: 15-20 gr di acido citrico + acqua

Dovrete unire acido citrico e acqua, mescolare e versare brillantante o ammorbidente nelle apposite vaschette degli elettrodomestici. Il procedimento richiede di versare l'acido citrico nelle dosi indicate in un contenitore graduato e di aggiungere acqua fino ad arrivare alla tacca dei 100 ml. Mescolate molto bene prima dell'uso.

acido citrico

Per l'anticalcare all'acido citrico vi basterà un piccolo nebulizzatore in cui versare la soluzione di acido citrico da spruzzare sulle superfici. Le dosi di acido citrico da utilizzare possono variare leggermente a seconda del problema di calcare da affrontare (dos da 10, 15 o 20 grammi). Partite sempre dalla dose minima e aumentatela in caso di necessità.

Marta Albè

Fonte foto copertina: mom4real.com

Per ulteriori consigli su come pulire casa senza detergenti dannosi vi consigliamo il nostro libro "La mia casa ecopulita - Detersivi fai da te ecologici ed economici" (Gribaudo 2014). Lo trovate in tutte le librerie Feltrinelli al prezzo di 14,90 Euro. Potete approfittare dello sconto di lancio del 15% acquistando il libro online:

- Sul sito di Feltrinelli

- Su Amazon

Leggi anche:

5 detersivi fai da te per la lavastoviglie
Detersivi per piatti: 5 ricette fai da te
Detersivi: kit di pulizia fai da te non tossico

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram