10 scrub per il viso fai-da-te

scrub per il viso fai-da-te

Preparare uno scrub per il viso fai-da-te con pochi ingredienti naturali ed economici è semplicissimo. Come regole generali ricordate di: fare lo scrub alla sera prima di andare a dormire, non truccarvi dopo lo scrub perché la pelle potrebbe risultare molto sensibile, massaggiare i prodotti ottenuti molto delicatamente sul viso e, se serve, anche sul collo.

Ecco 5 ricette tradizionali e 5 ricette vegan da provare per preparare il vostro scrub per il viso fai-da-te.

5 scrub per il viso tradizionali

Scrub al miele e avena

miele avena

  • 50 grammi di fiocchi d’avena
  • 3 cucchiai di miele

Versate nel mixer i fiocchi d’avena e tritateli fino ad ottenere una farina dalla grana piuttosto sottile. I fiocchi d’avena sono più semplici da reperire al supermercato rispetto alla farina d’avena stessa. Unite ai fiocchi tritati il miele e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Se occorre, frullate i due ingredienti aggiungendo ancora un pochino di miele. Il consiglio è di utilizzare miele piuttosto liquido per la buona riuscita dello scrub. Massaggiate lo scrub sul viso con delicatezza e risciacquate. Se serve, aggiungete al composto un pochino d’acqua tiepida. Preparatelo in piccole quantità da utilizzare al momento, magari sia per il viso che per il corpo. Se avanza, potete conservare lo scrub in frigorifero, in un contenitore per alimenti, per un paio di giorni.

Scrub al riso e polline

scrub riso polline

fonte foto: humblebeeandme.com

  • 1 cucchiaio di riso bianco
  • 1 cucchiaino e ½ di riso integrale
  • 1 cucchiaino e ½ di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di polline d’api

Ecco una ricetta di origine giapponese per preparare uno scrub per il viso. In un macina-caffè o in un mixer da cucina potente unite il riso bianco, il riso integrale, il bicarbonato e il polline. Tritate e mescolate bene il tutto. Quindi versate lo scrub in un sacchettino di cotone o di lino. Chiudetelo bene e passatelo sotto un filo d’acqua calda. Quindi strofinatelo delicatamente sul viso per ottenere una pelle morbidissima. Si può decidere di lasciare asciugare la bustina all’aria o sul calorifero per riutilizzarla il giorno dopo, oppure di preparare ogni volta lo scrub in piccole quantità. Gli ingredienti, se rimangono umidi a lungo, rischiano di rovinarsi.

Scrub all’argilla e miele

argilla miele scrub

  • 1 cucchiaio di argilla bianca (caolino)
  • 2-3 cucchiai di fiocchi d’avena o di farina di riso
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 gocce di olio essenziale di lavanda, di gelsomino o di sandalo (facoltativo)

Versate tutti gli ingredienti, tranne il miele, in un mixer da cucina o in un macina-caffè. Frullate fino ad ottenere una polvere finissima. Usatene due cucchiaini da massaggiare sul viso con movimenti circolari, aggiungendo al momento dell’utilizzo qualche goccia d’acqua e un cucchiaino di miele liquido. Quindi risciacquate. La polverina per lo scrub si conserva a lungo in un barattolo di vetro.

Scrub allo zucchero e yogurt

yogurt zucchero

  • 1 cucchiaio di yogurt al naturale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Ecco una versione rapidissima di uno degli scrub per il viso più tradizionali. Lo potrete preparare al momento semplicemente prelevando da un barattolo di yogurt un cucchiaio di prodotto. In una tazzina mescolate lo yogurt e lo zucchero. Massaggiate sul viso e sul collo con delicatezza e risciacquate. Se volete, potete sostituire lo yogurt classico con dello yogurt di soia.

Scrub allo yogurt greco e limone

yogurt limone

  • 1 cucchiaio di yogurt greco
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Una seconda versione rapida per la preparazione dello scrub per il viso richiede di mescolare un cucchiaio di yogurt greco (più facile da applicare sul viso, poiché più denso), 1 cucchiaino di succo di limone e un cucchiaino di zucchero di canna. Amalgamate gli ingredienti, massaggiate su viso e collo con delicatezza per un paio di minuti e risciacquate con acqua tiepida.

5 scrub per il viso vegan

Scrub al caffè e limone

scrub caffe limone

  • 100 grammi di fondi di caffè
  • 200 grammi di zucchero
  • 4 limoni
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • Scorza di limone

Versate in una ciotola i fondi di caffè ancora umidi. Aggiungete il succo di quattro limoni, appena spremuto e un cucchiaio di amido di mais. Mescolate bene gli ingredienti e eliminate la parte liquida in eccesso con un colino. Quindi aggiungete lo zucchero e qualche pezzetto di scorza di limone. Mescolate e applicate sul viso massaggiando leggermente. È adatto anche come scrub per il corpo. Potete prepararlo in piccole quantità per utilizzarlo al momento, oppure conservarlo per un paio di giorni in frigorifero. Qui il tutorial completo.

Scrub all’argilla e semi di papavero

  • 200 grammi di argilla bianca
  • 100 grammi di farina d’avena o di riso
  • 25 grammi di farina di mandorle o mandorle tritate finemente
  • 25 grammi di fiori di lavanda, camomilla, rosa o calendula essiccati e tritati
  • 10 grammi di semi di papavero
  • 3-4 gocce di olio essenziale di lavanda (facoltativo)

Ecco uno scrub per il viso in polvere che potrete conservare molto a lungo in un barattolo di vetro ben chiuso. Vi basterà infatti utilizzarne uno o due cucchiaini alla volta, aggiungendo al momento di massaggiarlo sul viso qualche goccia d’acqua.

Scrub alla menta

  • 100 grammi di zucchero
  • 30 grammi di olio di riso
  • 1 cucchiaio di malto di mais
  • 5 gocce di olio essenziale di menta
  • 1 goccia di colorante alimentare verde (facoltativo)

Mescolate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e spalmabile. Se serve, aggiungete ancora un pochino d’olio. Applicate sul viso lo scrub in piccole quantità. Se la vostra pelle è molto delicata, non utilizzatelo più di una volta alla settimana. Si conserva a lungo in un barattolo di vetro ed è perfetto da regalare.

Scrub allo zucchero e limone

scrub zucchero limone

  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di succo di limone

È il più semplice degli scrub, adatto da preparare al momento quando si è di fretta. Richiede infatti di unire soltanto due ingredienti: del semplice zucchero bianco e pochissimo succo di limone fresco. In una tazzina versate lo zucchero e il succo di limone, procedendo goccia a goccia, fino ad ottenere un composto facilmente applicabile sul viso. Massaggiate delicatamente e risciacquate.

Scrub allo zucchero e olio di cocco

  • 200 gr di zucchero
  • 100 ml di olio di cocco liquido, d’oliva o di riso
  • 1 cucchiaino di scorza di limone

Grattugiate la scorza di limone e versatela in una ciotola insieme allo zucchero e all’olio vegetale prescelto. Mescolate bene gli ingredienti con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo. Se serve, aggiungete ancora un po’ di zucchero o di olio. Questo scrub si conserva a lungo in un semplice barattolo di vetro.

Marta Albè

Leggi anche:

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

corsi pagamento

seguici su facebook