Quando la bellezza si riduce al minimo…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

 

Quante volte arrivati a casa dopo aver fatto acquisti di prodotti o accessori  beauty siamo costretti a liberarci di cellophane, imballi, cartoni e altro? Uno spreco. Di tempo, di materiali, ma anche un modo per inquinare sempre più. Questo succede anche per i phon e le piastre. Ma alcune aziende stanno iniziando a renderci più agevole questo compito, cercando di ridurre al minimo gli imballi.
Come nel caso della società BaByliss che lancia il marchio Ecoliss, una risposta concreta di gestione ecologica e un preciso impegno finalizzato alla protezione dell’ambiente. Attualmente sono quattro i prodotti BaByliss (un phon, una piastra, un ferro arricciacapelli e un tagliacapelli) inseriti nel progetto e confezionati in un imballo ridotto al minimo, fatto al 70% di cartone riciclato e biodegradabile al 100%. Molto facile da appiattire e differenziare. I quattro prodotti Ecoliss mantengono inalterato il costo al pubblico.
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook