@JND

Sostanza cancerogena nelle creme solari, ritiro immediato per questi prodotti spray

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se negli ultimi mesi avete acquistato protezioni solari spray prodotte dall’azienda statunitense Coppertone, fate attenzione. La società – di proprietà di Beiersdorf – ha richiamato volontariamente 12 lotti di cinque prodotti e il motivo è piuttosto serio. Negli spray in questione sono state rilevate tracce di benzene, sostanza chimica cancerogena per l’uomo. Si tratta di un composto classificato dallo IARC nel gruppo 1, cioè tra le sostanze per le quali esiste un’evidenza accertata di induzione di tumori nell’uomo. Può essere facilmente assorbito sia inalazione che per contatto cutaneo e ingestione.

L’azienda ha quindi invitato i consumatori a non utilizzare gli spray in questione, prodotti tra gennaio e il 15 giugno del 2021. In realtà il richiamo riguarda il mercato statunitense, ma le lozioni solari possono essere anche acquistati facilmente online. Per questo è bene verificare i lotti.

Leggi anche: Creme solari, la lista delle più efficaci e sicure per adulti e bambini (e gli ingredienti pericolosi da evitare)

I lotti ritirati 

Di seguito riportiamo la tabella con i lotti degli spray oggetto del richiamo:

spray coppertone richiamati

@FDA

È possibile richiedere il rimborso compilando un modulo sul sito dell’azienda. 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: JND/FDA

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook