@Maridav/123rf

Solari in polvere, la protezione che si applica come un blush. Cosa sono, differenze e quando usarli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Scopri cosa sono i solari in polvere, come si applicano, quali le caratteristiche principali e le differenze con le classiche creme solari.

In tema di creme solari è arrivata una grande novità, stiamo parlando dei solari in polvere. Si tratta di prodotti innovativi, che oltre a proteggere la pelle dai raggi UV come una normalissima crema solare, vanno a idratare l’epidermide evitando l’antiestetico effetto lucido.

I solari in polvere sono comodi, pratici e veloci da applicare e, in caso di pelle grassa, aiutano ad assorbire il sebo in eccesso. Ben si prestano, ad esempio a coprire nei, cicatrici o il cuoio capelluto senza lasciare tracce (Leggi anche: Capelli e mare: un trucco geniale per evitare di ustionarsi il cuoio capelluto)

Solari in polvere: cosa sono

I solari in polvere sono prodotti studiati per proteggere la pelle dai danni dovuti all’esposizione ai raggi UV. Ciò che li distingue dalle normali creme solari è la texture in polvere, che ricorda quella degli shampoo secchi.

La grande caratteristica dei solari in polvere è che svolgono una doppia funzione; infatti, non agiscono solo da scudo per i raggi IVB, ma anche da opacizzanti. Sì, perché questi solari, grazie alla loro composizione minerale nutrono la pelle in profondità poiché sono ricchi di vitamine; in più, riducono i pori e rendono la pelle opaca agendo contro la lucidità tipica delle classiche creme solari.

Solitamente la confezione è composta da un pennello in setole che aiuta l’applicazione, un po’ come se fosse una cipria. La maggior parte dei prodotti in commercio non lascia striature biancastre ed è waterproof. (Leggi anche: Creme solari solide: le protezioni migliori per l’abbronzatura con un buon Inci e plastic free)

Come si applicano i solari in polvere

solari in polvere

I solari in polvere si applicano su tutto il viso e il corpo, prima dell’esposizione al sole.

Possono essere applicati semplicemente con le mani, oppure con l’aiuto di un pennello da make up, spesso incorporato nella confezione. Trattandosi di prodotti in polvere si possono applicare più volte in modo molto semplice e veloce, perché a differenza dalla texture in crema che deve essere massaggiata fino a completo assorbimento, con i solari minerali questo passaggio può essere saltato.

Quindi, l’applicazione è molto più veloce e, di conseguenza, questi prodotti possono essere utilizzati non solo al mare ma anche in città perché si applicano anche direttamente sul make up. (Leggi anche: Creme solari per bambini: 5 creme con buon inci che si spalmano bene senza “effetto gheisha”)

Creme solari e solari in polvere: le differenze

Le creme solari e i solari in polvere sono prodotti simili per quanto riguarda la funzione, perché in entrambi i casi vanno a proteggere la pelle dai raggi UV.

Le differenze principali sono:

  • la texture polverosa e minerale
  • l’applicazione molto più veloce e senza dover massaggiare fino a completo assorbimento
  • i solari in polvere si possono applicare anche direttamente sul make up
  • oltre allo scudo protettivo dai raggi UVA e UVB i solari in polvere sono arricchiti con vitamine e minerali, come zinco e ferro, che vanno a nutrire e idratare la pelle in profondità
  • hanno un effetto antilucido e opacizzante rispetto ai solari in crema
  • i solari in polvere sono adatti a chi ha la pelle grassa, ai pazienti con melasma e/o iperpigmentazione, inestetismi che peggiorano quando ci si espone al sole senza protezione.

Dove trovare i solari in polvere

I solari in polvere stanno diventando molto popolari ed è possibile acquistarli presso le profumerie o online .  Anche per i solari in polvere, come per quelli in crema, vi consigliamo di leggere sempre l’inci e preferire prodotti senza ossibenzone(Leggi anche: Creme solari, le sostanze chimiche pericolose rimangono a lungo nel sangue. Nuovo studio dell’FDA)

Sulle creme solari ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook