@Siam Pukkato/123rf

Creme solari: si possono usare quelle dello scorso anno?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Utilizzare una crema solare è molto importante se vogliamo proteggere la nostra pelle. Può capitare però che ci rimangano dei solari dell’anno precedente, magari utilizzati pochissimo o addirittura ancora chiusi. È davvero necessario gettarli via o si possono ancora usare?

Chi in questi giorni si è ritrovato in mano delle “vecchie” creme solari della precedente bella stagione probabilmente si è fatto una domanda: funzioneranno ancora o vanno categoricamente buttate? Un dubbio che viene ancor di più se dobbiamo utilizzare le protezioni solari sui bambini.

Generalmente si ritiene sia corretto buttarle e anche sulle confezioni per precauzione i produttori scrivono che la crema solare va utilizzata entro 12 mesi dall’apertura del flacone. Ma un test condotto da Altroconsumo alcuni anni fa, ha evidenziato in realtà una situazione un po’ differente.

L’analisi è andata a testare 3 creme solari aperte già da un anno per scoprire se fosse ancora sicuro utilizzarle. In particolare si è valutato se il loro grado di protezione dai raggi solari dannosi era rimasto invariato anche una volta superato il tempo massimo segnalato per l’utilizzo.

Si è visto così che, almeno i 3 prodotti analizzati (tutti dedicati alla protezione dei bambini), anche se esposti ad alte temperature e a una conservazione non proprio impeccabile, avevano la stessa efficacia dopo che era trascorso un anno. 

Quando non va più bene la crema solare aperta

Questo però potrebbe non essere vero in tutti i casi, quindi, se avete intenzione di riutilizzare il vostro solare aperto dalla stagione precedente verificate per prima cosa la sua consistenza, l’aspetto e l’odore. 

Se ad esempio gli ingredienti si sono separati o il solare emana un cattivo odore, il buon senso dice di gettarlo via.   

Vi consigliamo comunque sempre di verificare l’efficacia della crema usando un piccolo campione di prodotto e di fare particolare attenzione la prima volta che la utilizzate, evitando ad esempio di esporvi nelle ore più calde.

Per approfondire l’argomento leggi anche: Creme solari: dopo un anno si possono ancora usare?

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook