@travnikovstudio/123rf

Crema solare avanzata dopo le vacanze estive? Non buttarla! Ecco i migliori trucchi per riutilizzarla

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se ti è avanzata la crema solare non sprecarla buttandola via. Segui questi consigli per utilizzarla come alleata nelle faccende domestiche e per la bellezza di corpo e capelli!

L’estate volge al termine e per molti le giornate al mare sono orami un lontano ricordo. Al rientro dalle vacanze, capita spesso di ritrovarsi con i flaconi di crema solare a metà o comunque non finita. Nella maggior parte dei casi la protezione non può essere conservata fino all’anno successivo perché ha una scadenza che va dai 6 ai 12 mesi. Che fare quindi in questi casi? Buttarla non è affatto la soluzione! Esistono diversi modi per riutilizzarla sia in casa che per migliorare l’aspetto di pelle e capelli. Vi sveliamo alcuni trucchi che possono tornarvi utili ed eviteranno che la crema solare vada inutilmente sprecata. 

Leggi anche: Ti è avanzata la crema solare? I trucchi per conservarla correttamente e utilizzarla l’anno prossimo

Crema solare avanzata: come riutilizzarla su pelle e capelli

Crema idratante o base per il trucco 

La protezione solare è perfetta come crema idratante sia per il corpo che per il viso. Oltre ad essere nutriente per la pelle e combattere la secchezza post-vacanze, ci protegge dai raggi solari. Spesso si fa l’errore di pensare che l’esposizione al provochi danni alla cute solo quando si è al mare o in piena estate. Ma anche quando si è in città sarebbe bene correre ai ripari e proteggere il viso dai raggi del sole. C’è anche chi utilizza la crema solare come base per il make-up- Inoltre, potete usarla nelle zone particolarmente disidratate come i talloni e i gomiti. 

Leggi anche: Quanta crema solare dovresti usare esattamente sul viso?

Scrub esfoliante

Avete mai pensato di riutilizzare la protezione solare per preparare uno scrub per il corpo? Ebbene sì, questa crema si presta perfettamente a questo scopo. Per farlo in casa vi basterà aggiungere un po’ di zucchero di canna o di sale (senza esagerare con la quantità, soprattutto se avete una pelle sensibile) per raggiungere una consistenza granulosa. In alternativa potete optare anche per i fondi di caffè. Il consiglio è quello di effettuare lo scrub prima della doccia facendo dei movimenti circolari e lasciandolo agire sulla pelle per qualche minuto. 

Leggi anche: Questi scrub fai da te mantengono la pelle liscia, idratata e morbida anche dopo le vacanze

Maschera per nutrire i capelli

La protezione solare avanzata può anche essere utilizzata per la bellezza della propria chioma come se fosse una vera e propria maschera. Basta applicarne una piccola quantità sulle lunghezze e lasciare in posa per circa un quarto d’ora. Dopo di che, risciacquate con acqua abbondante e fate lo shampoo. Discorso simile vale anche per i prodotti abbronzanti a base di olio (ad esempio di cocco o di tiarè). Applicatelo sui capelli prima di lavarli per avere una chioma idratata e luminosa!

Leggi anche: Perché non devi mai usare profumo e dopobarba prima di mettere la crema solare ed esporti al sole

Protezione solare avanzata: gli usi domestici che (probabilmente) non conosci

Su mobili di legno e oggetti di metallo ossidati 

Gli oli solari avanzati o scaduti sono dei veri alleati nelle faccende domestiche. Sono ottimi per lucidare, ad esempio, i mobili di legno. Spruzzatene un po’ su un panno asciutto e fate la prova su un armadio o un comodino. Vedrete come torneranno lucidi! Stesso discorso vale anche per il metallo ormai ossidato: usatene un po’ sugli oggetti fatti di questo materiale per donare brillantezza.

Pulizia di divani e borse 

La crema solare è un prodotto molto efficace anche per pulire divani e accessori in pelle come le borse e le scarpe. Applicatene un po’ su un panno leggermente inumidito e passatelo delicatamente sugli aloni presenti su divani, borse e altri oggetti in pelle. Poi asciugate e assorbite per bene con un panno pulito 

Per rimuovere tracce di colla e inchiostro 

La protezione solare in crema è anche una valida alleata per rimuovere residui di adesivi e colle dalle superfici. È sufficiente passarne un po’ sull’oggetto in questione e lasciare agire per qualche minuto e infine risciacquare. Inoltre, la crema solare è molto efficace per pulire le mani sporche di inchiostro o pennarelli, ad esempio quelle dei più piccoli che si sporcano costantemente. Applicatene un po’ sulla zona macchiata e massaggiate. Dopo di che, sciacquate le mani. Le macchie verranno via con facilità! 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Sulle creme solari ti potrebbe interessare: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook