Collutorio: usarne troppo aumenta il rischio di tumore alla bocca e alla gola

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fin da piccoli ci insegnano che una corretta igiene orale è importante per la salute della bocca. Quindi ci laviamo i denti più volte al giorno e c’è anche chi, per avere maggiore freschezza e sensazione di pulito, utilizza subito dopo il colluttorio. Ma è proprio necessario? A detta di una nuova ricerca no, e anzi effettuare sciacqui con collutorio ogni giorno più volte aumenterebbe il rischio di tumore alla bocca e alla gola.

Lo studio, effettuato dall’University of Glasgow Dental School e pubblicato su Oral Oncology, ha voluto analizzare una serie di ricerche già svolte sull’igiene orale di circa 2mila persone con cancro alla bocca e altrettante sane in 9 differenti paesi. In realtà i rischi maggiori sono stati riscontrati in coloro che avevano scarsa igiene orale e magari al posto di lavarsi i denti più volte e correttamente nel corso della giornata utilizzavano il collutorio (spesso a base di alcool) come rapida alternativa a spazzolino e dentifricio.

Può darsi anche che chi utilizza troppo collutorio tenti in questo modo di mascherare l’odore di fumo e alcool e in realtà sarebbero quest’ultime abitudini scorrette a provocare il rischio maggiore di queste patologie. Fatto sta che David Conway principale autore della ricerca ha dichiarato: “non consiglierei l’uso abitudinario del collutorio, punto. Ci sono occasioni o patologie per cui un dentista può prescriverlo, per esempio nel caso di una bassa salivazione dovuta all’assunzione di alcuni farmaci. Ma per me, tutto ciò che serve è spazzolarsi frequentemente i denti con un dentifricio al fluoro e controllarsi regolarmente dal dentista“.

Meglio allora lasciare i collutori sugli scaffali a meno che non sia il vostro dentista a consigliarveli e, se necessario, effettuare invece degli sciacqui con soluzioni naturali come quelle che vi proponiamo in questo articolo: collutorio fai da te, 5 ricette. Se poi non siete molto convinti neppure della salubrità dei dentifrici (al fluoro) potete preparare anche quelli in casa seguendo le nostre ricette.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

– Collutorio fai-da-te: 5 ricette homemade

Dentifricio fai-da-te: 10 ricette in crema o in polvere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook