@Andrey Kiselev/123rf.com

Capelli ricci: dal plopping allo scrunching, le migliori tecniche anti-crespo per asciugarli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come asciugare i capelli ricci per evitare l’effetto crespo? Il plopping e lo scrunching sono due tecniche con cui ottenere ricci ben definiti e naturali, senza andare dal parrucchiere.

Trattare i capelli ricci e mossi non è sempre facile, soprattutto perché vi è il rischio di ottenere un risultato poco definito e una chioma crespa. Per tale ragione, spesso si ricorre al parrucchiere che per questo tipo di capello ricorre a trattamenti e prodotti specifici.

Oggi, però, vengono in nostro aiuto due tecniche davvero semplici e facili da poter fare anche a casa e, al tempo stesso, molto efficaci; stiamo parlando del plopping e dello scrunching.

Leggi anche: Capelli crespi: 10 consigli e rimedi naturali

Plopping: cos’è e come si può fare a casa

La prima tecnica per asciugare la chioma riccia è il plopping.

Di cosa si tratta? Nello specifico è un modo diverso di asciugare i capelli dopo lo shampoo.

Il plopping è stato subito un successo, per la sua semplicità ed efficacia; per eseguirlo serve solo una maglietta o un asciugamano in microfibra da arrotolare tra i capelli, in modo che una volta sciolti i ricci risultino ben definiti e morbidi.

Perché proprio una t-shirt o un asciugamano in microfibra? E’ molto semplice, questo tessuto possiede un enorme potere assorbente e, di conseguenza, riesce a eliminare acqua e umidità in eccesso dai capelli.

Ecco come si esegue: 

  • Dopo lo shampoo classico, tampona i capelli con un asciugamano in microfibra
  • Dopo di ciò, crea con il tuo asciugamano un turbante arrotolando tutti i capelli al suo interno
  • Lascia in posa per almeno 10 minuti
  • Dopo di che procedi con l’asciugatura usando il phon o il diffusore.

Il risultato? Capelli ricci morbidi, setosi e senza quell’antiestetico effetto crespo.

Scrunching: cos’è e come si esegue

scrunching capelli ricci

@anetlanda/123rf.com

Lo scrunching, così come il plopping, è una tecnica di asciugatura perfetta per realizzare ricci e boccoli definiti e morbidissimi.

Il termine significa letteralmente arrotolare; da qui, la tecnica che consiste nell’avvolgere le singole ciocche con il palmo della mano dal basso verso l’alto. Si può eseguire sia a testa in giù sia in piedi, l’importante è asciugare la chioma usando una maglietta o un panno in microfibra.

Quindi, dopo lo shampoo, tampona leggermente i capelli per eliminare l’eccesso d’acqua e di umidità, e poi procedi con lo styling; in questo modo, otterrai ricci setosi e definiti.

Il consiglio in più è di realizzare lo scrunching, tamponando con un asciugamano le punte e le lunghezze in modo da ottenere quel ricco effetto “molla” bello da vedere e da toccare.

Queste due tecniche oltre ad essere perfette per lo styling naturale dei capelli ricci o mossi, sono anche economiche ed ecologiche perché non necessitano della corrente elettrica e, soprattutto, di prodotti con componenti chimiche dannose per l’ambiente.

Ti potrebbero interessare anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook