Balsamo ai semi di lino I Provenzali ritirato: questi lotti potrebbero causare irritazioni o infezioni

balsamo i provenzali

Muffe e batteri nel balsamo ai semi di lino del marchio I provenzali. Il prodotto è stato richiamato perché l’uso potrebbe provocare infezioni o irritazioni.

A lanciare l’allarme è stato dal Rapex, il sistema di allerta europeo per i prodotti non alimentari (Rapid Alert System for dangerous non-food products). In alcuni lotti del balsamo ai semi di lino, contenuto nelle confezioni di plastica, sono stati trovati batteri aerobi, lievito e muffe.

Per questo motivo non è conforme al regolamento sui prodotti cosmetici. Se usato su pelle danneggiata o se va a contatto con gli occhi, il prodotto può causare infezioni o irritazioni.

Secondo quanto riportato dall’avviso N° A12 / 1287/18 del Rapex, i lotti oggetto di richiamo sono i seguenti:

  • 3067
  • 3137
  • 3167
  • 3487
  • 3527
  • 2987
screen allerta provenzali

Questa mattina abbiamo contattato il Gruppo Gianasso, che produce i cosmetici I Provenzali, per saperne di più. Secondo l’azienda è stata rilevata una difformità rispetto agli standard qualitativi:

” I lotti indicati hanno evidenziato nel tempo un problema di inquinamento microbiologico. Abbiamo provveduto a informare tutti i punti vendita ritirando i lotti indicati la cui produzione risale limitatamente al periodo di giugno/luglio 2017. Si invitano i consumatori che avessero ancora il prodotto “I Provenzali Balsamo erboristico ai semi di lino”, esclusivamente dei lotti indicati, a contattare la società al seguente recapito email per la gestione del reso con sostituzione: [email protected]

Precisa inoltre che il richiamo riguarda solo i lotti indicati.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook