Le cucine plastic free che durano una vita

Non solo scottature! Tutti i benefici dell’aloe vera per il tuo viso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’aloe vera è conosciuta soprattutto per lenire le scottature, ma i benefici di questa pianta per la tua pelle e il tuo viso sono molti di più

L’aloe vera è tra i rimedi erboristici più noti e usati, soprattutto per trattare diverse condizioni topiche della pelle. Il motivo? Questa pianta contiene una sostanza in gel, in grado di curare vari disturbi e problematiche della pelle.

Usata sul viso, è efficace non solo su acne e scottature, ma anche contro dermatite seborroica, eczema, psoriasi, tagli e piccole abrasioni.

Ovviamente, in natura vi sono diverse specie di aloe vera, all’incirca 420, ma quella più conosciuta e usata è detta Aloe Vera Barbadensis Miller.

E’ possibile ricavare il gel direttamente dalla pianta oppure in commercio si trova sotto forma di gel a uso topico e contiene la componente gelatinosa che si trova nelle foglie della pianta stessa. 

Se si acquista il gel di aloe vera in erboristeria o parafarmacia, al suo interno si possono trovare anche altre sostanze benefiche per la pelle, come la calendula e l’echinacea, perché entrambe svolgono un’azione protettiva ed emolliente. Controllat, però, sempre l’INCI e preferite quello 100% aloe vera (Leggi anche: Gel di aloe vera a confronto: tra i peggiori del test quello a marchio ESI)

(Per conoscere come estrarre e usare il gel di aloe vera, leggi il nostro approfondimento: Aloe Vera: come estrarre il gel e 10 modi per usarlo)

Aloe vera: benefici per la pelle

aloe vera pelle

Se si sono riscontrate problematiche cutanee è sempre opportuno rivolgersi a un dermatologo prima di applicare gel e creme, in modo da essere certi sul tipo di trattamento da seguire.

Per quanto riguarda l’aloe vera, ecco i suoi principali benefici sulla pelle del viso.

  1. Ustioni

Il gel di aloe vera svolge un’azione calmante, lenitiva e rinfrescante, per questo è efficace in caso di ustioni minori. Come usarlo? Applicalo sulla zona interessata fino a tre volte al giorno. Potrebbe anche essere necessario proteggere l’area con una garza.

  1. Scottature solari

L’aloe vera aiuta a lenire le scottature solari, ma al tempo stesso è stato dimostrato che non è efficace per prevenire le scottature, quindi è sempre buona regola indossare la protezione solare ogni giorno per prevenire non solo eritemi, ma anche problematiche cutanee più gravi.

  1. Piccole abrasioni

L’aloe vera è efficace anche in caso di piccole ferite e abrasioni; ad esempio sul mento o sulla fronte, per un rapido sollievo dal dolore e dalle sensazioni di bruciore. Il consiglio è di applicare anche tre volte al giorno.

  1. Tagli

La sua struttura molecolare aiuta a guarire rapidamente le ferite e riduce al minimo le cicatrici, perché aumenta il collagene, combattendo i batteri. Applica, anche in questo caso, fino a tre volte al giorno.

  1. Pelle secca

Il gel di aloe vera si assorbe facilmente, ed è perfetto per la pelle grassa. Tuttavia, può anche aiutare a trattare la pelle secca; ad esempio, usa il gel di aloe vera al posto della  tua normale crema idratante.

  1. Herpes labiale

A differenza delle afte, l’herpes labiale si sviluppa all’esterno della bocca. L’aloe vera può aiutare a trattare il virus dell’herpes, che è anche la causa sottostante dell’herpes labiale. Come? Applica una piccola quantità di gel sulla zona infetta almeno due volte al giorno finché non scompare.

  1. Eczema

Gli effetti idratanti dell’aloe possono aiutare ad alleviare la pelle secca e pruriginosa associata all’eczema. Il gel di aloe vera, infatti, può anche aiutare ad alleviare la dermatite seborroica. Sebbene questa forma oleosa di eczema si trovi più spesso nel cuoio capelluto, può anche colpire parti del viso e dietro le orecchie.

Gli integratori contenenti gel o estratti di aloe vera possono aiutare a contrastare queste problematiche e anche le riacutizzazioni.

Per usare l’aloe vera per l’eczema, prima detergi il viso con acqua e sapone neutro, poi applica il gel sulla zona interessata. Tieni presente che all’inizio il gel può essere appiccicoso, quindi lascia asciugare prima di applicare il make up.

  1. Psoriasi

Come con l’eczema, l’aloe vera può aiutare ad alleviare l’infiammazione e il prurito della psoriasi. Per ottenere migliori risultati, applica il gel anche due volte al giorno sulla zona della pelle interessata.

  1. Acne infiammatoria

A causa degli effetti antinfiammatori dell’aloe vera, il gel può aiutare a trattare le forme infiammatorie di acne, come pustole e noduli. Come? E’ semplicissimo applica il gel con un batuffolo di cotone direttamente sul brufolo fino a tre volte al giorno. (Leggi anche:Acne: meglio un mix di propoli, tea tree oil e aloe vera che le creme antibiotiche)

Controindicazioni

Sebbene sia considerato sicuro in forma topica se usato secondo le istruzioni, la Food and Drug Administration non regola i prodotti di aloe vera. Ciò significa che spetta al consumatore utilizzare l’aloe vera in modo sicuro, e segnalare eventuali reazioni avverse.

Ci sono, però, alcune controindicazioni secondo cui l’aloe può ridurre la capacità naturale della pelle di guarire dalle ferite profonde.

Inoltre, è stato segnalato tra gli effetti indesiderati anche prurito e lieve bruciore; in caso di eruzioni cutanee o orticaria, invece, si potrebbe  avere una sensibilità al gel in tal caso è meglio smettere di usarlo immediatamente.

E’ sconsigliato l’utilizzo sulla pelle infetta. Infatti, sebbene il gel abbia proprietà microbiche, il suo strato protettivo può interrompere il processo di guarigione e, addirittura, peggiorare l’infezione.

Sull’aloe vera potrebbe interessarti:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook