slow cosmetique

Slow Cosmétique è un movimento nato in Belgio circa un anno fa, in nome di una cosmetica più rispettosa sia dell'ambiente che della nostra pelle. L'intento principale dell'iniziativa consiste nel sostenere la scelta di prodotti cosmetici naturali, composti da ingredienti non inquinanti, e homemade.

Si desidera inoltre sensibilizzare i consumatori verso una conoscenza più approfondita degli ingredienti utilizzati per la produzione di cosmetici sia convenzionali che naturali, oltre che porre in guardia gli stessi da eventuali operazioni di greenwashing attuate dal mondo della cosmetica, che possano ad esempio prevedere di pubblicizzare come "naturale", in quanto presentante un minimo contenuto di estratti botanici, un prodotto che in realtà non lo è per nulla, per via della presenza di sostanze inquinanti nella sua formulazione.

Il movimento Slow Cosmétique ha dato vita ad un sito web dedicato alla diffusione delle tematiche di cui sopra. Il sito web è in francese, così come la pagina Facebook ufficiale. Vi è però anche una neonata pagina Facebook italiana, la cui consultazione potrebbe essere utile a coloro che non conoscono il francese.

Slow Cosmétique è nato dalla volontà comune di promuovere uno stile di consumo più naturale e consapevole per quanto concerne i prodotti cosmetici, partendo dal presupposto di come l'impatto ecologico delle scelte dei consumatori anche in tale ambito possa variare a seconda delle scelte effettuate.

Appare impossibile, ad esempio, ignorare, l'impatto ecologico ed etico di una cosmesi basata sull'utilizzo di ingredienti inquinanti, derivati dal petrolio e/o correlati all'inquinamento idrico, oltre che al danneggiamento della fauna marina ed ai test condotti su animali. La vera cosmesi naturale certificata promette al contrario l'impiego di materie prime a ridotto impatto ambientale e non conduce test su animali, mentre la cosmesi basata sull'autoproduzione casalinga permette di selezionare materie prime innocue sia per la pelle che per l'ambiente e gli animali.

Slow Cosmétique è un movimento sorto dalla creazione di un'associazione senza scopo di lucro, a vocazione internazionale ed intenzionata a diffondere il più possibile i valori legati ad una cosmetica naturale, sostenibile e davvero benefica per la pelle. Coloro che aderiscono al movimento sono certi che la vera cosmesi naturale possa rappresentare un toccasana sia per il nostro corpo che per il pianeta.

I membri aderenti all'iniziativa si occupano della diffusione di una informazione corretta riguardante gli ingredienti dei prodotti cosmetici presenti in commercio, cercando di valutare quali di essi possano essere considerati davvero rispettosi della pelle, oltre che dell'ambiente che ci circonda. Uno dei criteri di affidabilità è costituito dalla verifica della presenza sulle confezioni di certificazioni che possano indicare come il prodotto sia stato formulato utilizzando ingredienti naturali, provenienti da agricoltura biologica e non inquinanti, oltre che privo di sostanze che possano provocare allergie o irritazioni della pelle.

Il sito web di Slow Cosmétique è ricco di consigli utili alla decifrazione degli elenchi di ingredienti (INCI) presenti sui prodotti cosmetici, che rappresentano la prima indicazione della reale bontà di un prodotto cosmetico. Un principio importante per la scelta dei cosmetici, ricorda Slow Cosmétique, consiste nel non lasciarsi ingannare dal presunto prestigio di alcuni marchi famosi della cosmesi convenzionale.

Non è infatti matematico che alla fama di un marchio di prodotti cosmetici convenzionali corrisponda l'impiego di ingredienti rispettosi dell'ambiente e della pelle. In alcuni casi le campagne pubblicitarie presentano tali prodotti come "naturali", ma è sufficiente controllare le etichette riportanti l'elenco degli ingredienti per comprendere che così non è. L'adesione al movimento è possibile sia per i singoli individui che per i marchi legati alla cosmesi naturale, con regole differenti, che possono essere reperite a questo indirizzo. Visitando questa pagina è possibile visualizzare gli indirizzi di contatto dei coordinatori dell'associazione, con riferimenti utili anche per l'Italia.

Marta Albè

LEGGI anche:

INCI: come leggere l'elenco degli ingredienti cosmetici

Guida all'eco-cosmesi: bellezza sicura e sostenibile

Gli ingredienti più tossici contenuti nei cosmetici

Icea Check: l'App per valutare la "naturalità" di prodotti e cosmetici

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram