Siero per capelli fai-da-te

Come fare un siero per capelli fai-da-te a base di erbe e oli essenziali per prendersene cura tutto l'anno. Ingredienti e procedimento da seguire

Cura dei capelli vera e propria missione! Al pari delle altre parti del corpo, anche la nostra chioma necessita delle giuste attenzioni. Che li abbiate corti o lunghi, che siano lisci o ricci, poco importa: ciò che serve è sapere che i capelli, in estate come in inverno, hanno bisogno di essere coccolati e protetti. Come fare, allora, per avere una capigliatura morbida come la seta e, soprattutto, sana? Mai pensato a fare a casa un siero a base di erbe con oli vegetali e oli essenziali?

Di fatto, se non hanno la giusta attenzione, il sole, il freddo, il caldo o il cloro della piscina, ma anche gli shampoo frequenti non sempre con prodotti giusti e l’aria condizionata, trasformano i nostri capelli in zazzere che non hanno più forma.

Si possono seccare e indebolire in un attimo ed è per questo che la loro cura non va mai persa di vista. E non è vero che è un’impresa possibile soltanto per coloro che frequentano i saloni di bellezza, anzi! Fare a casa un siero per capelli a base di erbe, per esempio, è divertente ed efficace, per non parlare di tutti gli additivi chimici che si evitano.

Perché usare un siero per capelli?

siero capelli

L’uso quotidiano di un siero per capelli a base di erbe ha molti vantaggi: oltre a rendere la chioma semplicemente più bella, i sieri aiutano ad idratarla maggiormente, a prevenirne la rottura e a favorire un sano equilibrio nella produzione di olio naturale dei nostri capelli.

Anche se non se ne ha l’esigenza, è possibile usare un siero tutti i giorni, durante l’inverno o dopo un bagno in mare o in piscina. Via libera allora! Strofinate un paio di gocce nel palmo delle mani e poi massaggiate il fusto del capello, evitando di passare l’olio direttamente sul cuoio capelluto (perché potrebbe rendere i capelli più grassi).

I principali ingredienti da usare per il siero per capelli fai-da-te

siero capelli 2jpg

Olio di jojoba (Simmondsia chinensis)

Anche se l’olio di jojoba è indicato come “olio”, sarebbe più corretto definirlo “cera liquida”. L’olio di Jojoba ha una moltitudine di applicazioni ben note nella cura della pelle, ma può anche essere usata anche per i capelli. In questo siero per capelli a base di erbe fai-da-te, il jojoba è l’olio di base primario: grazie alle sue proprietà, aumenta l'idratazione dei capelli, aiuta a prevenire la rottura e favorisce il ripristino dei capelli danneggiati.

Olio di Argan (Argania spinosa)

C’è una ragione per cui l'olio di argan è anche conosciuto come “oro liquido”, “oro verde”, “l’olio dalle 100 virtù” e “olio miracoloso”, ricco com’è di vitamina E, fitosteroli e antiossidanti. Tutti composti che gli conferiscono qualità nutritive e idratanti.

Olio di vitamina E

Integrare la vitamina E è una pratica comune per avere capelli, pelle e unghie sani, ma lo sapevate che potete anche usare l'olio di vitamina E per avere i capelli morbidi e setosi? Al di fuori della nostra cuticola si trova uno strato protettivo di grasso che può essere rimosso da shampoo aggressivi o altri prodotti per i capelli, facendo perdere ai capelli la sua lucentezza. La vitamina E può aiutare a ripristinare questo strato di grasso protettivo, riportando capelli lucidi e setosi. L’aggiunta di olio di vitamina E al siero per capelli a base di erbe fai-da-te, infine, può anche aiutare a prolungare leggermente la durata di conservazione.

Rosmarino (Rosmarinus officinalis)

L’olio essenziale di rosmarino rinforza i capelli e aggiunge un elemento calmante, stimolante e aromatico. Il rosmarino è noto per aiutare a stimolare la crescita dei capelli quando massaggiato nel cuoio capelluto, ma quando applicato al resto delle nostre ciocche, può anche aiutare a rafforzare i capelli per prevenire ulteriori rotture.

Calendula (Calendula officinalis)

Tipicamente noto per le sue potenti qualità rigenerative dei tessuti, l’olio infuso di Calendula ha anche una forte proprietà emolliente che aiuta a creare capelli morbidi, setosi e lucenti. Attenzione a usarne una piccola quantità, perché l’infuso di Calendula potrebbe schiarire il colore dei capelli.

Centella asiatica

Nella pratica ayurvedica tradizionale, la Centella asiatica è infusa nell’olio e poi massaggiata tra i capelli per sostenerne la crescita e creare lucentezza. Usandola localmente in un siero per capelli fatto in casa, può aiutare ad aumentare la circolazione e prevenire la perdita di capelli, specialmente quando è legata allo stress.

La ricetta per il siero fai-da-te alle erbe

Pronte allora? I materiali che vi servono per creare a casa un siero per i capelli sono: una bottiglia di vetro, una pentola, un canovaccio e un vaso in vetro piccolo con coperchio.

Gli ingredienti

3 cucchiai di olio di jojoba
1 cucchiaio di olio di argan
25 gocce di olio di vitamina E
un pizzico di petali di rosa essiccati
10-15 gocce di olio essenziale di rosmarino
Circa mezzo cucchiaio di centella asiatica essiccata
Circa mezzo cucchiaio di calendula essiccata

Il procedimento

Mettete centella e calendula in un barattolo di vetro a prova di calore, quindi coprite con olio di jojoba fino a coprire completamente e chiudete il coperchio. Piegate un canovaccio e posizionateo sul fondo di una pentola, per evitare che il  barattolo si riscaldi troppo velocemente e si crepi. Poi riempite la pentola di acqua finché non raggiunge almeno metà barattolo e lasciate che le erbe infondano nell'olio durante la notte (o per circa 6-10 ore).

Trascorso questo tempo, mettete a bollire l'acqua, dopodiché lasciate che barattolo si raffreddi a temperatura ambiente.

A questo punto, filtrate le erbe e versate l'olio in una bottiglia di vetro. Aggiungete l'olio di vitamina E, l'olio essenziale di rosmarino e i petali di rosa essiccati, quindi riempite il resto della bottiglia con l'olio di argan.

Infine, per utilizzare il siero fai-da-te, strofinate 5-10 gocce nelle mani e poi lisciate i capelli umidi o asciutti. Avrete preso una chioma morbidissima!

Leggi anche:

Germana Carillo

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram