cosmesi uomo rimedi naturali

Cosmesi per lui, ecco come prendersi cura della pelle, dei capelli e della barba in modo naturale con consigli per la rasatura e post-rasatura. Anche l'uomo può essere green quando si prende cura di se stesso. Basta imparare a riconoscere i prodotti migliori e andare alla ricerca di alcuni semplici rimedi naturali multiuso che vi faciliteranno la vita e vi faranno risparmiare. Ecco tanti consigli utili.

Cura dei capelli

La cura dei capelli è green anche per l'uomo. Sono sempre più numerose le linee ecologiche di shampoo, balsamo e prodotti per capelli pensate apposta per lui. Così non avrete più scuse per rinunciare ai classici prodotti da supermercato. Scegliete uno shampoo delicato così potrete lavare i capelli ogni giorno senza aggredirli. Se frequentate piscine e durante le vacanze al mare potreste anche pensare di proteggere i capelli con un balsamo naturale dopo shampoo. Tenete in ordine i capelli con un gel a base di Aloe Vera e se avete i capelli lunghi districateli delicatamente con l'aiuto di un pettine d legno.

Leggi anche: Capelli: 6 alternative naturali allo shampoo

Detersione della pelle

Per quanto riguarda la cura della pelle, vi invitiamo a dare un occhiata agli ingredienti dei vostri prodotti consultando il Biodizionario. Se i prodotti che utilizzate vi sembrano troppo aggressivi sulla pelle e poco amici dell'ambiente è ora di cambiare. Ad esempio per la detersione della pelle del viso e del corpo potreste passare al sapone d'Aleppo, che ha un aroma tipicamente maschile, soprattutto quando contiene una percentuale considerevole di olio di alloro o quando è profumato con olio essenziale di eucalipto.

Leggi anche: Sapone d'Aleppo: tutti i benefici

Cura della pelle

Di solito gli uomini non amano molto le creme per il viso e le considerano una vera e propria perdita di tempo. Ma cosa fare in caso di pelle screpolata o arrossata apparentemente senza motivo? Esistono due rimedi naturali molto semplici da applicare, poco costosi, duraturi e decisamente efficaci che tra l'altro non hanno a che fare con le comuni creme per il viso. Si tratta del burro di karitè e del gel d'Aloe Vera.

Entrambi si trovano facilmente sia in erboristeria che nei negozi online di prodotti naturali. Sono l'ideale in caso di scottature, arrossamenti, screpolature, piccoli tagli e prurito causato da punture di insetti. Se avete problemi di acne o se spunta un foruncolo improvviso, intervenite con una goccia di Tea Tree Oil.

Leggi anche: Burro di karitè: benefici, usi e dove trovarlo

Consigli per la rasatura

Portare la barba in questo periodo va di moda. Ma come prendersene cura in modo davvero green? Tra gli uomini va per la maggiore il rasoio elettrico, che è di certo un'alternativa più ecologica rispetto al rasoio con lamette usa-e-getta, perché permette di non accumulare rifiuti. Lo si utilizza per pochi minuti e in questo modo il consumo energetico non risulta elevato. Un'alternativa ancora più ecologica è rappresentata dal rasoio da barbiere, ma bisogna saperlo maneggiare davvero bene per evitare di tagliarsi.

Per ammorbidire la pelle prima della rasatura può essere utile massaggiare qualche goccia di olio extravergine d'oliva. E per tenere la barba in ordine potrete usare, come consigliato per la pelle, qualche goccia di gel di Aloe Vera o piccole quantità di burro di karitè. Se trovate in vendita cere o oli per barba e baffi fate attenzione che gli ingredienti siano davvero ecologici.

Leggi anche: Rasatura: i 5 modi per farsi una barba "verde"

Dopobarba e rimedi post-rasatura

Dopo la rasatura la pelle del viso e del collo si arrossa e pizzica? I comuni dopobarba a base alcolica potrebbero peggiorare la situazione aumentando il rossore o la sensazione di bruciore. Inoltre l'utilizzo di una schiuma da barba troppo aggressiva potrebbe causare secchezza della pelle. Meglio ricorrere ad altri rimedi naturali come l'olio essenziale di camomilla o l'olio di calendula per alleviare gli arrossamenti, da applicare in piccolissime quantità e con delicatezza solo dove serve.

Segui qui il video tutorial per preparare il sapone da barba e il tonico post-rasatura.

Leggi anche: Dopobarba: 5 rimedi naturali post rasatura

Deodoranti naturali

Come risolvere il problema dei cattivi odori legati alla sudorazione? Al di là dei deodoranti comunemente in vendita, anche gli uomini possono ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Ad esempio potrete cospargere le zone critiche – come piedi e ascelle – con del bicarbonato da utilizzare come se si trattasse di un deodorante in polvere. Se la sudorazione è forte e l'odore non è gradevole è molto utile aggiungere all'acqua della vasca da bagno o del pediluvio sia del bicarbonato che un infuso preparato con una manciata di aghi di rosmarino.

Altri rimedi possono riguardare l'aggiunta all'acqua della vasca e del pediluvio di alcune gocce di olio essenziale che potrete diluire nel bagnoschiuma al momento dell'utilizzo. Sono particolarmente utili gli oli essenziali di menta, eucalipto e bergamotto. Chi non vuole rinunciare all'autoproduzione può provare a preparare il nostro deodorante naturale in crema. È unisex. Qui trovate il tutorial con video.

Leggi anche: Deodorante fai-da-te in crema (VIDEO TUTORIAL)

Marta Albè

Fonte foto: India Times

Leggi anche:

Sapone da barba e tonico post rasatura
Cosmetici fai-da-te: il kit completo per l'igiene personale
Deodorante fai-da-te: le ricette per combattere i cattivi odori in modo naturale

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram