capelli danneggiati rimedi naturali

La cura dei capelli in estate è ancora più importante perché la nostra chioma rischia di rovinarsi più facilmente a causa dell'esposizione frequente al sole e alla salsedine.

Allora al ritorno dalla spiaggia non dimentichiamo di applicare una o due volte alla settimana un impacco rigenerante per i capelli danneggiati dal sole.

Ecco alcuni rimedi naturali utili.

1) Olio di Macassar

L'olio di Macassar è adatto per dare vigore ai capelli inariditi e sfibrati dal sole. Lo potrete utilizzare sotto forma di impacco. Potete acquistare l'olio di Macassar in erboristeria. Massaggiatelo sui capelli asciutti e lasciatelo in posa per trenta minuti o anche per tutta la notte, per potenziarne gli effetti. Lo potrete applicare sui capelli anche prima di andare in spiaggia per proteggerli. Oppure lo potrete utilizzare come olio ammorbidente pre-shampoo al ritorno dal mare.

2) Olio di avocado

Un altro olio alleato della bellezza dei capelli e particolarmente consigliato in estate è l'olio di avocado con cui preparare un impacco adatto a combattere l'aridità dei capelli. Potrete preparare il vostro impacco aggiungendo a 60 ml di olio di avocado 5 gocce di olio essenziale di ylang ylang, che è efficace per rigenerare i capelli spenti e rovinati, come suggerisce la guida "Bellezza 100% Bio" di Laurent Bourgeois.

3) Polpa di avocado e miele

Per i capelli molto danneggiati dal sole, il consiglio è di mescolare 2 cucchiai di miele con la polpa di 1 avocado. Frullate per ottenere un composto liscio e omogeneo da applicare sui capelli per ammorbidirli e per cercare di riparare in modo naturale i danni provocati dai raggi UV. In alternativa all'avocado si utilizza un tuorlo d'uovo. Qui altre info.

4) Impacco allo yogurt

Potrete preparare un impacco rinfrescante e rigenerante allo yogurt. Scegliete un vasetto di yogurt al naturale oppure di yogurt preparato in casa. Potete provare ad utilizzare anche dello yogurt vegetale. Applicatelo sui capelli umidi e lasciate agire per 30 minuti prima di fare lo shampoo. Se volete, potete aggiungere allo yogurt un cucchiaino di miele o di olio extravergine per potenziarne l'effetto.

5) Impacco all'aloe vera

Per questo impacco per capelli all'aloe vera potrete estrarre direttamente un po' di gel incidendo una o due foglie della pianta, oppure utilizzare uno dei prodotti già pronti in vendita in erboristeria. Massaggiate il gel d'aloe vera sui capelli umidi o asciutti e lasciate agire per 15 minuti, infine passate allo shampoo.

6) Impacco all'olio di cocco

L'olio di cocco è davvero prezioso per la cura dei capelli secchi e rovinati dal sole e dal mare. Lo potrete applicare sui capelli in piccole dosi prima di andare in spiaggia, oppure potrete distribuirne qualche goccia sui capelli, insistendo bene sulle punte, prima dello shampoo. Lasciate agire almeno 15 minuti. Se il vostro olio di cocco si è solidificato, immergete la bottiglietta chiusa in una ciotola di acqua calda.

LEGGI anche: 2 trattamenti di bellezza fai-da-te all'olio di cocco

7) Maschera per capelli alle fragole

Frullate da 5 a 10 fragole fresche, a seconda della lunghezza dei capelli, con un cucchiaio di olio extravergine, di cocco o di mandorle dolci, oppure di maionese (meglio se fatta in casa) fino ad ottenere un composto cremoso. Applicate la maschera alle fragole sui capelli umidi per 20 minuti. I semini delle fragole hanno proprietà esfolianti, mentre gli acidi e le vitamine delle fragole aiutano a riparare i capelli.

8) Impacco alla banana

Le banane e l'olio extravergine - ma anche altri oli adatti alla cura della chioma, come quelli già nominati - aiutano a nutrire i capelli. Frullate mezza banana con un cucchiaio di olio extravergine, un cucchiaino di succo di limone e un po' d'acqua per ottenere un composto cremoso e senza grumi, da applicare sui capelli umidi e da lasciare agire per 20 minuti prima dello shampoo.

9) Maschera per capelli alla frutta

Versate nel frullatore mezza banana affettata, la polpa di mezzo avocado con due o tre pezzetti di melone e due o tre cucchiai di yogurt al naturale. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Se i capelli sono molto danneggiati, aggiungete anche una capsula di vitamina E alla preparazione. Massaggiate sui capelli, avvolgeteli con una cuffia da doccia e con un asciugamano e lasciate agire per 30 minuti prima di risciacquare.

10) Olio di germe di grano

L'olio di germe di grano è adatto per il trattamento dei capelli secchi e sfibrati, anche a causa del sole. Prima dello shampoo inumidite i capelli, magari con l'aiuto di un nebulizzatore, e massaggiateli con alcune gocce di olio di germe di grano, insistendo sulle punte e sulle parti più rovinate. Lasciate agire l'impacco per 15-30 minuti prima di passare al lavaggio.

Leggi anche: 15 oli vegetali preziosi per la salute e la bellezza

Per maggiori info e per i rimedi efficaci contro la fragilità e la caduta dei capelli si rimanda anche al libro Capelli Sani

Marta Albè

Leggi anche:

8 trattamenti naturali fai-da-te per la cura di tutti i tipi di capelli

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram