balsamo labbra burrocacao homemade

Preparare in casa il burrocacao e il balsamo per le labbra è davvero molto semplice. Le ricette che vi proponiamo sono davvero adatte a tutti, anche a chi sperimenta per la prima volta l'autoproduzione dei cosmetici naturali. Gli ingredienti di base sono il burro di cacao e il burro di karitè. Per profumare potrete utilizzare oli essenziali o estratti aromatici naturali al cacao o alla vaniglia. Tutti gli ingredienti necessari si trovano in erboristeria, nei negozi di prodotti naturali e online.

I contenitori più adatti per il balsamo labbra fatto in casa sono le scatoline metalliche con coperchio e gli stick ormai vuoti dei burrocacao, da lavare bene per eliminare ogni residuo dei vecchi prodotti prima dell'uso. Online potrete trovare stick vuoti già pronti all'uso, pensati appositamente per la preparazione del vostro burrocacao fai-da-te.

L'aggiunta di oli essenziali e di altre profumazioni è facoltativa. Conservate i vostri balsami per le labbra lontani da fonti di calore e in estate riponeteli in frigorifero. Trasferiteli comunque in frigorifero dopo la preparazione, quando si saranno intiepiditi, in modo che si solidifichino più in fretta. Si conservano senza problemi per almeno 6 mesi.

Ecco 5 ricette da provare.

balsamo stick

1) Balsamo labbra alla vaniglia

6 g di burro di cacao
2 g di burro di karitè
2 g di cera di mimosa o candelilla
0,5 ml di Vitamina E (facoltativo)
3 gocce di oleoresina di vaniglia

Dal blog Cosmesi Tascabile ecco un'idea per preparare un balsamo per le labbra al profumo di vaniglia. Dovrete sciogliere i burri e la cera a bagnomaria. Quindi togliete dal fuoco e aggiungete la vitamine E e l'estratto di vaniglia o gli oli essenziali. Versate il composto ancora fluido nel contenitore prescelto per la conservazione. Potete sostituire l'oleoresina alla vaniglia con 3 gocce del vostro olio essenziale preferito. Seguite qui la ricetta completa con video tutorial.

Leggi anche: Balsamo labbra stick fai da te vegan (Video tutorial)

2) Burrocacao autoprodotto

2 cucchiaini di burro di karitè
3-4 gocce di olio essenziale
1 piccolo contenitore con coperchio

Conservate il vostro burrocacao autoprodotto in un piccolo contenitore con coperchio, magari metallico. Vanno bene le scatolette delle caramelle o i contenitori ormai vuoti di balsami per le labbra e unguenti. Versate direttamente nella scatolina il burro di karitè. Ne serviranno almeno 2 cucchiaini o un po' di più, a seconda della grandezza del contenitore. Aggiungete poche gocce del vostro olio essenziale preferito, mescolate con un cucchiaio fino a quando il burro di karitè non assumerà una consistenza cremosa e distribuitelo bene nella scatolina.

Leggi anche: Cosmetici fai-da-te: burrocacao autoprodotto

3) Balsamo labbra all'arancio dolce

2 cucchiaini di burro cacao
2 cucchiaini di burro di karitè
3 gocce di olio essenziale di arancio dolce
1 goccia di vitamina E (facoltativa)

Versate in un pentolino il burro di cacao e il burro di karitè. Appoggiate il pentolino in una pentola in cui avrete versato dell'acqua bollente e sciogliete i burri a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaino per amalgamare bene i due ingredienti. Togliete il pentolino dal fuoco e versate l'olio essenziale di arancio dolce e la vitamina E, mescolate e versate il composto ancora liquido nel contenitore prescelto.

4) Balsamo labbra al cioccolato

2 cucchiaini di burro di karitè
2 cucchiaini di burro di cacao
1 quadratino di cioccolato fondente
2 gocce di aroma naturale alla vaniglia (facoltativo)

Versate gli ingredienti in un pentolino, a partire dal cioccolato. In una pentola portate ad ebollizione dell'acqua in modo da poter riporre il pentolino al suo interno per il bagnomaria. Quando il cioccolato si sarà quasi sciolto, aggiungete il burro di cacao e il burro di karitè. Mescolate per amalgamare bene. Spegnete il fornello, unite - se lo avete - l'aroma naturale alla vaniglia e mescolate ancora. Versate il composto nel contenitore prescelto, lasciate rapprendere a temperatura ambiente e poi trasferite il burrocacao in frigorifero, fino a quando non si sarà ben solidificato.

5) Balsamo labbra alla cannella

2 cucchiaini di burro di karitè
2 cucchiaini di burro di cacao
2 gocce di olio di mandorle dolci
1 pizzico di cannella in polvere
1 goccia di olio essenziale di cannella

Versate in un pentolino il burro di cacao e il burro di karitè. Sciogliete a bagnomaria mescolando con delicatezza. Aggiungete l'olio di mandorle dolci e amalgamate gli ingredienti. Quindi unite la cannella in polvere e mescolate di nuovo. Rimuovete il pentolino dal fuoco e versate l'olio essenziale di cannella. Ne basta una sola goccia, poiché è molto potente. Mescolate e versate il balsamo labbra ancora liquido nel contenitore prescelto. Lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

Marta Albè

Foto copertina: femside.com

Leggi anche:

- Cosmetici naturali fai-da-te: 5 ricette per la bellezza riutilizzando il caffe'
- Cosmetici naturali fai-da-te: 10 ricette con il latte di cocco
- INCI: come leggere l'elenco degli ingredienti cosmetici

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram