Bonus Cashback di Natale: si parte domani ma l’app IO non funziona

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Domani  8 dicembre si parte con il Bonus Cashback di Natale, la fase sperimentale della nuova iniziativa del Governo volta a incentivare i pagamenti elettronici e con carte per gli acquisti nei negozi fisici. Si dovrebbe partire, visto che in realtà ci sono già molti problemi con l’app IO, a cui occorre registrarsi per ottenere il rimborso.

Tutto pronto ai nastri di partenza. Le credenziali SPID sono state richieste, l’app IO è stata scaricata e installata sul nostro smartphone. Ci siamo! Ma ormai ci stiamo abituando a queste false partenze.

Da domani dovrebbe partire il bonus cashback o cashless, grazie al quale tutti gli acquisti effettuati nel mese di dicembre e pagati con le carte o la moneta elettronica potranno essere rimborsati per il 10% fino a un massimo di 150€. Un piccolo regalo di Natale dello Stato, per incentivare i pagamenti senza contante e nel frattempo sostenere le spese natalizie ai tempi del Covid.

Peccato però che l’app IO sia già in tilt.

Come richiedere il bonus cashback (forse)

Sembra ormai chiaro che per partecipare sarà necessario avere un’identità Spid o la carta d’identità elettronica tramite cui effettuare l’accesso a IO.it, l’app di PagoPA da molti già usata per il bonus vacanze. Fin qui tutto chiaro. Ma tra il dire e il fare…

Chi in queste ore ha provato ad accedere a IO ha avuto una serie di difficoltà, riguardanti soprattutto la possibilità di inserire il proprio bancomat e le carte come modalità di pagamento.

Dopo aver effettuato l’accesso all’app, appaiono queste schermate. Nella prima a sinistra, il caricamento della sezione “Portafoglio” va a rilento. Successivamente appare la seconda in cui invita ad attendere un nuovo aggiornamento dell’app IO per poter inserire il codice IBAN su cui ricevere il rimborso. Infine, se si prova a inserire un metodo di pagamento, una carta, appare il messaggio:

“Non è stato possibile caricare i metodi di pagamento, riprova per piacere”.

caschback app IO

©GreenMe

Un bel problema se si considera che dovrebbe essere in partenza da domani e per tutto il mese di dicembre. Sicuramente l’app in queste ore è stata presa d’assalto da chi voleva registrarsi ma già nei giorni scorsi, chi ha provato a inserire le carte come metodi di pagamento, è stato invitato ad attenere un nuovo aggiornamento dell’app.

Aggiornamento che almeno fino al momento in cui vi scriviamo, ancora non c’è…

Fonti di riferimento: GovernoGazzetta UfficialeDl Agosto/GU

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook