Ooho!?, la bottiglia d’acqua commestibile sarà usata durante la mezza maratona inglese

plastica-maratona

Buone notizie per l’ambiente e sul fronte della lotta agli imballaggi di plastica: alla mezza maratona in Inghilterra verrà per la prima volta utilizzata Ooho!? la bottiglia d’acqua commestibile a forma di sfera.

Tanti passi in avanti sono stati fatti: nel 2015 sono stati messi al bando i sacchetti di plastica non biodegradabili e la Commissione europea sta cercando di eliminare pian piano l’usa e getta per ridurre i rifiuti che poi finiscono in mare.

Adesso un’idea che va in questo senso è l’utilizzo di questa bottiglia commestibile a forma di sfera durante le maratone che come sappiamo oltre ad essere dei meravigliosi eventi sportivi, hanno anche un grosso impatto sull’ambiente per via della produzione di rifiuti.

Ma correre una maratona green è possibile e si inizia proprio dall’Inghilterra. Durante il prossimo evento, infatti, si userà Ooho!? che era già stata testata proprio dagli anglosassoni della startup Skipping Rocks Lab.

Lo scorso anno, era arrivato il via libera per la commercializzazione, ma solo adesso le curiose bottiglie saranno distribuite durante la mezza maratona di Harrow.

Curiosa perché a prima vista più che una comune bottiglia può sembrare un palloncino. E’ infatti, una bolla d’acqua che si tiene comodamente in mano e quindi maneggevole anche per chi sta correndo.
Ma non solo, la quantità d’acqua contenuta in questa sfera commestibile fatta di alghe è quella che serve per dissetarsi, più o meno come faremmo con un bicchiere d’acqua da 250 ml.

plastica maratona1

L’imballaggio è commestibile o comunque biodegradabile entro 4-6 settimane, è sempre fresca, contiene 5 volte meno anidride carbonica in meno rispetto al PET e richiede 9 volte meno energia.
Senza dimenticarci che è più economica rispetto alla plastica.

“I nostri imballaggi sono più convenienti della plastica e possono incapsulare qualsiasi bevanda: acqua, bibite, liquori”, si legge sul sito.

E l’idea sviluppata grazie a donazioni, sembra piacere tanto, non vediamo l’ora che arrivi anche in Italia durante i nostri eventi sportivi e non solo.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Foto

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook