Macchina dell’Acqua Beghelli: per rendere gustosa (e gasata) l’acqua del rubinetto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Macchina dell’Acqua Beghelli. Ora che le caraffe filtranti sono state messe a dura prova dalle recenti inchieste che ne hanno inficiato l’efficacia, come fare per rendere l’acqua del rubinetto più buona e magari pure frizzante? Una delle risposta arriva da Beghelli che lancia sul mercato la sua Macchina dell’Acqua ad un prezzo accessibile a molti.

Si tratta di una una innovativa apparecchiatura per il trattamento dell’acqua potabile, che permette di ottenere, secondo il proprio gusto, un’acqua leggera o saporita, naturale o frizzante, evitando così l’incremento dei rifiuti legato all’acquisto di quella già imbottigliata.

La macchina dell’acqua di Beghelli è dotata da un filtro di ultima generazione dotato di resina a scambio ionico e carbone attivo argentizzato, che ha il compito di ridurre la presenza di eventuali residui di metalli pesanti e solventi organici clorurati, combattendo al tempo stesso la proliferazione dei batteri grazie a una lampada battericida a luce UV-C.

E per la sostituzione del filtro? Ad avvisarci sulla necessità di cambiarlo sarà il sistema di autodiagnosi a LED multicolore che al momento opportuno segnalerà lo stato del dispositivo, che va sostituito all’incirca ogni 6 mesi o dopo il filtraggio di 500 litri d’acqua.

LMDA-mano

La macchina dell’acqua Beghelli strizza l’occhio al risparmio e all’ambiente visto che riduce i costi per il consumo di acqua potabile e limita di fatto l’uso delle bottiglie di plastica. Particolare attenzione è stata posta anche al fattore gusto grazie al sistema “bypass” a 4 posizioni che consente di regolare il livello di durezza per ottenere un’acqua più leggera o più ricca di sali minerali, evitando il fastidioso sapore del cloro.

Siamo felici di aver creato un prodotto intelligente e utile per tutta la famiglia, che ha l’obiettivo di contribuire a migliorare il modo di bere di tutti noi e le abitudini di consumo dell’acqua in chiave sostenibile“, ha commentato Gian Pietro Beghelli, Presidente dell’omonimo gruppo.

La macchina è disponibile in due versioni: una con la predisposizione per il gasatore CO2 e la seconda con batteria ricaricabile ed altri accessori. Oltre che nei Beghelli Point, è possibile acquistarla nei negozi di elettrodomestici al prezzo di euro 249 ed euro 299 rispettivamente per le due versioni.

Francesca Mancuso

Leggi anche:

Gasatori domestici: acqua frizzante senza rifiuti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook