Acqua pubblica: l’Aeeg ancora contro il referendum

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Acqua pubblica, gli italiani avevano votato a favore a giugno 2011 durante il referendum che ne riconsiderava la privatizzazione. Ma la volontà espressa dai cittadini ancora una volta potrebbe essere ignorata.

A denunciarlo è stato oggi il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, secondo cui l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas avrebbe colpito nel silenzio delle feste approvando il Metodo Tariffario Idrico 2014-2015 e confermando quanto contenuto nel Metodo Tariffario Transitorio, in barba a quanto stabilito col referendum votato dagli italiani.

Che significa? Secondo il Forum, il 27 dicembre scorso, l’Aeeg avrebbe riproposto lo stesso calcolo per cui la remunerazione del capitale investito, abrogata dai referendum, è stata inserita nuovamente con un’altra definizione: oneri finanziari. Al contrario, l’Autorità avrebbe dovuto deliberare sulle modalità di restituzione ai cittadini della remunerazione del capitale percepito in modo illegittimo dai gestori ma così non sarà.

Il nuovo metodo tariffario non scioglie dunque l’annosa questione del full cost recovery, cioè della copertura di tutti i costi del servizio attraverso la bolletta e non permetterà di garantire gli investimenti necessari al settore idrico.

Ancora una volta, dietro una delibera amministrativa, si cela una volontà politica, ovvero tutelare gli interessi di pochi e ricchi privati, a scapito degli interessi della collettività e del tessuto sociale sempre più impoverito ed attaccato nella crisi in cui viviamo. Ancora una volta lo si fa calpestando il voto democraticamente espresso da 27 milioni di italiani”, lamenta il Forum.

Quest’ultimo ha presentato ricorso al TAR della Lombardia per contrastare il reinserimento della remunerazione in bolletta. La prima udienza sarà il 23 gennaio prossimo.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Acqua pubblica: nuova tariffa Aeeg viola il referendum. Comitati domani di nuovo in piazza

Referendum acqua e nucleare: due anni dopo, un appello ai parlamentari

Acqua pubblica: la delibera AEEG per applicare i referendum è una truffa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook