lago bracciano

Il Lago di Bracciano è in pericolo e all’orizzonte si prospetta il dramma di un disastro ambientale. Ma i cittadini che abitano nelle zone limitrofe allo splendido specchio d’acqua non ci stanno e accolgono il suo grido silenzioso e disperato con un flashmob.

L’appuntamento è per il 9 settembre dalle 18.30 in poi ad Anguillara Sabazia, in via Reginaldo Belloni, sulla spiaggia, quando sotto l’hashtag #muoiodisete, con un gesto simbolico, il Lago di Bracciano verrà dissetato.

“Il disastro ambientale è alle porte per la siccità, ma soprattutto per i continui prelievi ad opera di Acea. Non possiamo permetterci di far morire di sete il lago”, scrivono gli organizzatori sull’evento Facebook.

locandina sos lago

Unica regola indossare una maglietta bianca e diffondere il messaggio, ovvero quello che lasciare morire il bacino d’acqua sarebbe una sconfitta per tutti. I cittadini a un orario ben preciso, daranno vita a un flashmob: disseteranno il lago versandoci dentro una bottiglietta d’acqua.

“Un gesto simbolico  dopo una stagione di siccità e prelievi sconsiderati da parte di un gestore idrico che non tiene in considerazione la tutela ambientale del nostro territorio. Il nostro lago e’ solo un bacino idrico e non una fonte inesauribile. Un evento organizzato spontaneamente da cittadini del territorio”, scrivono i cittadini dei territori lacustri.

Perché il Lago di Bracciano è in pericolo?

 

sos lago 4Foto di Francesca Guidi

È una situazione che ormai va avanti da tempo, da un lato c’è un problema legato alla siccità, ma quello principale e sostanziale è legato alle captazioni di acqua. Solo nel mese di agosto, i carabinieri hanno sequestrato sistemi di captazione di acqua, cioè pompe idrauliche, su terreni privati in prossimità del Lago di Bracciano e venti persone sono indagate per inquinamento ambientale colposo.

Che vuol dire? In poche parole, c’erano venti punti in cui l’acqua veniva aspirata dal bacino, senza autorizzazione. Unendo questo fattore alla siccità, Acea ha abbassato la pressione notturna dell’acqua a Roma, con conseguente crisi idrica.

Ne avevamo parlato qui:

Adesso, dopo la rivolta dei sindaci, anche i cittadini di Anguillara Sabazia, Bracciano, Trevignano Romano fanno sentire la loro voce, esasperati da un continuo rimpallo di responsabilità.

“Così facendo – scrivono - dimostreremo la nostra preoccupazione per quel lago depresso che vediamo spegnersi di giorno in giorno”.

 

sos lago 2

 

sos lago

 

sos lago3Foto di Francesca Guidi

Flashmob #muoiodisete, programma

Ecco il programma della giornata pubblicato su Facebook:

Ci saranno vari gruppi che parteciperanno all'evento camminatori runner e motociclisti, runner e camminatori partiranno da Cesano a diversi orari per raggiungere il punto di incontro che è lungo lago via Reginaldo Belloni di fronte al bar principe dove c'è uno slargo nella passeggiata e l'accesso alla spiaggia.

Chi invece vuole venire direttamente sul lungolago l'orario è alle 18:30.
Li attenderemo l'arrivo dei vari gruppi partiti da Cesano una volta che saranno arrivati ad un nostro segnale verrà sollevata una scritta sulla spiaggia ossia il grido del lago #muoiodiseste.

Ad un altro segnale i partecipanti potranno accedere alla spiaggia ordinatamente e versare l'acqua delle bottiglie nel lago dovrà essere una cosa fatta tutti insieme in modo da dare effetto di unità, dopodiché una volta che tutti avranno finito di versare l'acqua partirà un lungo applauso di un minuto per il nostro lago.

Chiediamo ai partecipanti di indossare una maglia bianca e di venire muniti con una bottiglia d'acqua già piena, all'evento saranno presenti vari media tra cui giornalisti vi chiediamo di non lasciare interviste ,alcuni magari potrebbero travisare e scrivere articoli che lancerebbero un messaggio diverso da quello che vogliamo dare.

Lasciamo le interviste agli esperti che parteciperanno anche loro data la situazione delicata si potrebbe travisare il messaggio e rigirarlo a nostro sfavore il nostro intento è salvare il lago di Bracciano non deve diventare una battaglia politica...

Detto ciò vi lascio gli orari per chi vuole partecipare e partire da Cesano:

Questo è il programma per i camminatori:
1' APPUNTAMENTO: 15:35 Stazione di Anguillara per lasciare le auto e prendere il treno delle 15:43 per Cesano;
2' APPUNTAMENTO: 15:53 Stazione di Cesano
Avvio verso via della Stazione di Cesano
3' APPUNTAMENTO: 16:30 Via della Stazione di Cesano, all'incirca alla altezza della Parrocchia San Giovanni Battista 402, nel pressi della fontanella dalla quale si riempiranno le bottiglie di acqua;
Avvio per il percorso a piedi di circa 1:40 h verso Anguillara (si effettueranno percorsi carrabili sia asfaltati che sterrati, munirsi di scarpe adatte e acqua da bere)
4' APPUNTAMENTO: 18:30 Parcheggio dei Giardini dei pescatori per radunarsi tra camminatori e con gli altri gruppi;
5' ed ultimo APPUNTAMENTO: Spiaggia lungo via Reginaldo Belloni altezza del bar Principe dove ci sono le rampe di accesso alla battigia.

Chiunque può partecipare ed inserirsi nel percorso dove meglio crede, sarebbe opportuno informarmi per avere idea del numero dei partecipanti, quanto meno per attenderli, anche se il tutto è privo di una struttura organizzativa alle spalle che possa fornire assistenza o soccorso, quindi ognuno interviene sotto la propria responsabilità.

Appuntamento per i runner:

1-appuntamento lungo Via della Stazione di Cesano all'incirca all'altezza della Parrocchia San Giovanni Battista 402 alle ore 17:15
2- APPUNTAMENTO: 18:30 Parcheggio dei Giardini dei pescatori per incontrarsii tra camminatori e con gli altri gruppi;
3- ultimo APPUNTAMENTO: Spiaggia lungo via Reginaldo Belloni altezza del bar Principe dove ci sono le rampe di accesso alla battigia.

Dominella Trunfio

Foto cover di Alessandra Finiti

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram