macchina coca cola cover

The Real Thing, ecco la macchina che trasforma la Coca Cola in acqua potabile. Le bibite gassate, con la Coca Cola al primo posto, stanno invadendo il mercato mondiale. Sono praticamente ovunque. Non vale lo stesso per l'acqua potabile, che scarseggia nei Paesi in via di sviluppo.

Persino in Italia numerosi cittadini non possono bere l'acqua del rubinetto poiché non è potabile a causa delle contaminazioni. Ma le multinazionali non si fanno scrupoli e continuano a prosciugare le risorse di acqua potabile per produrre bibite gassate che non sono di certo salutari.

Quanta acqua potabile serve per produrre 1 litro di Coca Cola? Alla Dutch Design Week che si è conclusa lo scorso 28 ottobre il designer Helmut Smits ha presentato The Real Thing, una macchina che trasforma la Coca Cola in acqua potabile.

Smits ha sviluppato questa macchina in collaborazione con Martien Wubdemann, studente dell'Università di Amsterdam. The Real Thing utilizza un processo di distillazione che permette di bollire la Coca Cola in modo da produrre vapore acqueo, che viene raccolto in un contenitore apposito.

L'invenzione non è pensata per essere prodotta su larga scala, ma per diffondere una maggiore consapevolezza sui nostri consumi e sulle priorità. Smits non sta pianificando di trasformare in acqua fresca e potabile tutta la Coca Cola presente nel mondo, ma vorrebbe fare in modo che tutti riflettessero sulle conseguenze della produzione delle bibite gassate per l'ambiente e per l'umanità.

Smits, grazie alla sua invenzione, ha compreso ancora più a fondo che la Coca Cola non è altro che "acqua sporca", cioè una bibita a base di acqua a cui vengono aggiunti coloranti e dolcificanti e per la cui produzione si spreca tanta preziosissima acqua potabile. A suo parere, sprecare l'acqua per ottenere bibite gassate è una vera e propria vergogna.

macchina coca cola 1

macchina coca cola 2

macchina coca cola 3

maccina coca cola 4

L'inventore ha scoperto che in alcune aree del mondo la popolazione ha accesso più facilmente alla Coca Cola che all'acqua potabile, segno del predominio delle multinazionali sul nostro modo di vivere. La produzione di 1 solo litro di Coca Cola può richiedere ben 9 litri d'acqua secondo Smits, un dato davvero assurdo che dovrebbe farci riflettere quando scegliamo ciò che vogliamo bere e quando sprechiamo l'acqua quasi senza rendercene conto.

Marta Albè

Fonte foto: helmutsmits.nl

Leggi anche:

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram