Fare la pipì sotto la doccia per salvare il Pianeta. La campagna lanciata da un'università UK (#GoWithTheFlow)

immagine

Volete contribuire attivamente a salvare il Pianeta? Fate pipì sotto la doccia! In questo modo eviterete di tirare lo sciacquone e in un anno potrete risparmiare ben 4mila litri di acqua. Lo aveva detto già Gisele Bundchen e ora lo ribadiscono 2 studenti dell'Università di East Anglia a Norwich, Debs Torr and Chris Dobson, che hanno lanciato la campagna social #gowiththeflow nell'Ateneo, con il sostegno del rettore.

L'obiettivo? Convincere i 15.000 studenti del campus a fare la loro prima pipì della giornata sotto la doccia. Un'abitudine che potrebbe far risparmiare acqua sufficiente a riempire una piscina olimpionica 26 volte.

"Abbiamo fatto i conti, e questo progetto può avere un impatto fenomenale. Coinvolgendo i 15.000 studenti della UEA, in più di un anno risparmieremmo acqua sufficiente a riempire una piscina olimpionica 26 volte. Immaginate che grande impatto si potrebbese potessimo convincere tutti gli abitanti dell'East Anglia, o dell'intero Regno Unito, a cambiare le loro abitudini mattutine", spiega Dobson alla BBC.

Temete per l'igiene? Niente paura: fino a quando l'acqua scorre non vi è alcun rischio per la salute, assicurano gli autori dell'iniziativa ambientale, sostenuti dalla stessa università nella loro missione ecologica di rivalutazione di una risorsa che di solito diamo per scontato: l'acqua.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Risparmio idrico: quando fare la pipì sotto la doccia è eco-chic

Le buone pratiche green di cui non ci si deve vergognare

arona tgi

SEAT

Nuova SEAT Arona TGI a metano: prezzi, modelli e caratteristiche

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram