General Electric presenta nuovi modelli di turbine eoliche dalle performance collaudate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

HUSUM, GERMANIA — 21 Settembre 2010— Continuando ad ampliare le proprie capacità per rispondere alla crescita e alle diverse esigenze dell’industria eolica mondiale, GE (NYSE:GE) ha annunciato, in occasione della fiera di Husum, l’introduzione di nuovi modelli nella propria famiglia di turbine eoliche da 2,5 megawatt. Tutti i nuovi modelli sono progettati per incrementare la produzione annuale di energia (AEP) rispetto alle precedenti turbine da 2,5 megawatt.

I nuovi modelli sono i seguenti:

  • La turbina 2.75-100, che rappresenta un potenziamento dell’attuale turbina eolica 2.5-100 senza alcuna modifica ai componenti meccanici e cambiamenti minimi al sistema elettrico. La turbina GE 2.75-100 è in grado di generare un AEP superiore in ambienti di classe II, secondo la classificazione IEC*.

  • La turbina 2.75-103 è una combinazione tra il potenziamento a 2.75 e un rotore da 103 metri che sfrutta il design proprietario delle pale GE da 50,2 metri contraddistinto dalle più recenti innovazioni aerodinamiche, da una riduzione delle emissioni acustiche e da prestazioni comprovate. La nuova turbina GE 2.75-03 è ottimizzata per gli ambienti di classe IEC III.

Queste modifiche sono state pensate per aumentare il valore offerto al cliente pur mantenendo ii comprovati livelli di prestazioni e affidabilità della nostra attuale turbina eolica da 2,5 megawatt“, ha dichiarato Ricardo Cordoba, Presidente di GE Energy Western Europe, Turkey and North Africa. “Le novità introdotte nella nostra flotta di turbine eoliche estendono significativamente la nostra capacità di coprire una più ampia gamma di condizioni di vento con la più alta produzione annuale di energia in questa classe di unità facendo leva sul successo del modello GE da 1,5 megawatt, la turbina eolica più diffusa al mondo con 14.000 unità installate sino a oggi“.

La serie GE da 2,5 megawatt è disponibile a livello globale. Le turbine eoliche GE di questa famiglia sono presenti in due tra i più estesi progetti eolici al mondo: il parco eolico di Fantanele realizzato da CEZ in Romania, che rappresenta il più grande progetto onshore europeo, e quello di Caithness Energy attualmente in fase di costruzione a Shepherds Flats nell’Oregon, il più grande mai realizzato negli Stati Uniti.

Ufficio Stampa General Electric

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook