Giornata mondiale dell’acqua 2010: eventi contro la privatizazione

 

Roma, 19 marzo 2010 – In occasione della Giornata mondiale dell’acqua 2010, che quest’anno intende richiamare l’attenzione sulla “qualità dell’acqua” come precondizione per garantire la salute nel mondo, le associazioni aderenti alla Campagna europea “Water” lanciano una serie di azioni di mobilitazione.

 

In sei paesi europei, la Campagna si mobiliterà per la difesa della qualità dell’acqua pulita e per affermare che la costruzione di un mondo più sano e vivibile non può prescindere da politiche, da parte sia delle istituzioni internazionali che dei singoli governi, volte a garantire il diritto all’acqua per tutti i cittadini. Diritto all’acqua significa diritto alla vita, per questo la Campagna si batte nel contempo per sottrarre dalla logica del mercato e dello sfruttamento la risorsa idrica.

La Campagna “Water” è promossa dalle seguenti organizzazioni: CEVI (Centro di volontariato internazionale per la cooperazione allo sviluppo, Italia), CICMA (Comitato Italiano Contratto Mondiale sull’acqua, Italia), Solidarietà e Cooperazione – CIPSI (Coordinamento di 45 Ong e associazioni di solidarietà internazionale, Italia), COSPE (Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti, Italia), Legambiente (Italia), Cerai (Spagna), France Libertés (Francia), Green Belgium (Belgio), Kessa Dimitra (Grecia), Humanitas (Slovenia) e Tni (Olanda).

Mentre l’acqua dolce diventa una risorsa sempre più rara, la cultura dominante in molti paesi europei, in particolare in Italia, è quella di utilizzare l’acqua come una merce da sfruttare, inquinare, distruggere, anziché come un bene da salvaguardare.

Anche alla luce degli effetti determinati dai cambiamenti climatici, l’orientamento prevalente nei singoli paesi è quello di utilizzare l’acqua come una risorsa in grado di fornire risposte alternative (biocombustibile ed energia idroelettrica) rispetto alle energie più inquinanti o in via di esaurimento. La tendenza dovrebbe invece essere quella di garantire l’accesso all’acqua potabile per uso umano a quanti è negato o puntare alla difesa dell’acqua come patrimonio comune da salvaguardare, come “linfa vitale della terra”.

Le azioni che le associazioni aderenti alla Campagna “Water” hanno deciso di promuovere in 6 paesi europei compresa l’Italia, sono volte a richiamare l’attenzione di opinione pubblica, istituzioni e cittadini per contrastare queste tendenze. È necessario che i cittadini trovino la volontà e le risorse per riprendere in mano la difesa dei beni comuni come l’acqua e l’aria che respiriamo. Tutti insieme dobbiamo impegnarci per contrastare i processi di mercificazione e privatizzazione dell’acqua, rischi presenti in tutti i territori, e nel contempo adottare comportamenti quotidiani sostenibili a partire dall’uso dell’acqua potabile nelle nostre case.

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua, le associazioni della Campagna “Water” saranno presenti nelle piazze europee e italiane con dibattiti, stand, mostre, convegni sul diritto all’acqua. Riportiamo il calendario delle iniziative previste:

HUMANITAS

– 18 marzo, Lubiana, Slovenia: convegno “La sfida globale dell’acqua”, in collaborazione con il ministeri degli Esteri sloveno e ministero dell’Ambiente. Nel corso del convegno sono approfonditi i seguenti argomenti: l’acqua in Slovenia; il sistema nazionale di protezione dell’acqua, la sua gestione e le buone e cattive pratiche; la protezione dell’acqua; il movimento dell’acqua nel mondo.

GREEN BELGIUM

– 22 marzo, Bruxelles, “Soccorso all’acqua – Beviamo l’acqua di rubinetto per il clima”. Iniziative presso 250 scuole del Belgio affinché si beva per un giorno l’acqua di rubinetto per eliminare in questo modo gli imballaggi di plastica delle bottiglie. Obiettivi: salute, ambiente, economia.

– 30 aprile, Bruxelles e regione Vallona, “Contro l’effetto serra, valorizziamo i modi di trasporto dolce”.

CICMA ha organizzato “La settimana dell’Acqua” con i seguenti eventi:

– 13 marzo, MilanoFa’ la cosa giusta! Padiglioni 1 e 2, FieraMilanoCity, “L’acqua pubblica non è più scontata: non lavartene le mani!” dalle 11:00 alle 13:00. Il Convegno è promosso dai Gruppi di acquisto solidale di Milano e provincia. Intervento di Roberto Fumagalli.

– 16 marzo, Ponte in Valtellina (SO), ore 21:00, Teatro Comunale – Piazza Luini. Incontro pubblico “H2O senza acqua non si può….”. Per il Comitato italiano partecipa il Presidente Emilio Molinari.

– 18 marzo, Cologno Monzese: 1a Festa dell’Acqua, ore 21:00 – Auditorium di via Petrarca. Interventi, video, musica e spettacolo in difesa dell’acqua pubblica. Organizza “Il Comitato Il Fontanile” in collaborazione con Associazione Teatrale Itineraria, Associazione Musicale Città di Cologno, Associazione Amici della Biblioteca. Intervengono:Emilio Molinari, presidente Comitato italiano e Giuseppe Altamore, giornalista scrittore.

– 19 marzo, Milano, ore 20:30 – Biblioteca Comunale di Baggio – Via Pistoia 10. “Acqua e mafie. Un connubio che spezza la democrazia”. Organizzano “Associazione Dimensioni Diverse Onlus” – “Rete Baggio”. Interviene il segretario R. Lembo.

– 20 marzo, Milano, ore 10.00 – Acquario civico via Gadio 2: “Acqua: bene comune e utilizzo privato”. Il centro “Filippo Buonarroti” organizza un “Percorso su cinque grandi emergenze dell’Umanità”. Il quarto percorso dedicato alla  giornata internazionale per l’acqua.  Interviene il Presidente Emilio Molinari.

– 20 marzo, Roma: Manifestazione nazionale per l’acqua pubblica. Piazza della Repubblica, ore 14.00.

– 22 marzo, Milano: Giornata Mondiale sull’acqua Consegna attestato Portatori d’acqua a  giornalisti, artisti, intellettuali che si sono impegnati a difesa dell’acqua.

– Dal 24 marzo al 4 aprile, Milano, Mostra fotografica – Carovana dell’acqua in Centro America – presso il Negozio Civico ChiamaMilano – largo Corsia dei Servi.

CEVI ha programmato iniziative con il titolo comune “”Acqua pulita per un mondo più sano e vivibile” e sono le seguenti:

– 19 marzo, Udine: spettacolo teatrale “Acqua liofilizzata” di Teatro2, promosso da CeVi e Teatronet. Presso la parrocchia San Marco, via Volontari della Libertà 61, alle ore 20.30.

– 22 marzo, Udine (palazzo del Torso, piazza Garibaldi 18, ore 10.00) e 27 marzo, Mariano del Friuli (GO) (Aula magna scuola media, ore 10.30): Proiezione del film vincitore del premio “L’acqua un bene di tutti” nell’ambito del Festival “Un film per la pace, seguita dalla proiezione in prima visione del film/documentario “Defend Water” e conferenza sul tema dell’acqua, organizzato da: Provincia di Gorizia, Comune di Medea, Windcloak Film Production, in collaborazione con il CeVI.

Le organizzazioni di Solidarietà e Cooperazione – Cipsi (Coordinamento di 45 ong e associazioni di solidarietà internazionale, Italia) realizzano i seguenti eventi:

– 15 marzo, Bazzano (Bo): assemblea pubblica e proiezione del documentario “Flow – Per amore dell’acqua”, di Irena Salina, presso la Sala civica in via Cerè 12 (Circolo Arci), ore 21.00, organizzato da Geologi nel Mondo.

– 19 marzo, Fontaniva (PD): spettacolo musicale “Nobelium”, organizzato da Una Proposta Diversa. Presso il Palladio alle ore 21.00.

– 19 marzo, Roma, incontro con i giornalisti, presentazione del Dossier Acqua 2010, organizzato dal Cipsi;

– 20-21 marzo, Bazzano (BO): Stand informativo e di raccolta fondi per “LIBERA L’ACQUA”, in piazza Garibaldi, dalle ore 8.00 alle ore 16.00, organizzato da Geologi nel Mondo

– 20 marzo, Roma: incontro pubblico “Terra Madre, Acqua Madre” e cena solidale, organizzato dal Sal. Presso Sala della Comunità San Paolo, via Ostiense 153, alle ore 19.00.

– 20-21 marzo, Volpiano (TO): stand di raccolta fondi, organizzato dal gruppo del CCM di Volpiano. presso la Parrocchia SS. Pietro e Paolo Apostoli, piazza Vittorio Emanuele II, 2.

– 21 marzo, S. Benedetto del Tronto: Stand di sensibilizzazione e raccolta fondi in piazza Rotonda Giorgini, organizzato da Sos Missionario.

– 22 marzo, Urbana (PD): Serata di approfondimento sul tema acqua, organizzata dal GMA-Gruppo Missioni Africa Onlus. Presso l’auditorium in piazza Papa Giovanni XXIII.

– 22 marzo, Monteveglio (BO): Assemblea pubblica e proiezione del documentario “Flow – Per Amore dell’Acqua” di Irena Salina, presso la Sala civica, in piazza della Libertà, ore 20.30, organizzato da Geologi nel Mondo.

COSPE ha programmato tre iniziative:

– 19 marzo, Bolzano, ore 18.30, Sala dei Rappresentanti Comune di Bolzano –  Vicolo Gumer 7 – “Acqua e governance locale”. Incontro con Patrick Kofler della OEW, Piero Pelleschi – Cospe; Carlos Enrique Recinos Escobar – Presidente Associazione per lo sviluppo locale di Chalatenango (El Salvador) e membro dell’Associazione Ecologica di Chalatenango ASECHA; José Mercedes Sànchez Guillén – Segretario Giunta Direttiva Fondazione Salvadoreña per la Ricostruzione e lo Sviluppo REDES. Con loro politici, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni locali. Incontro promosso da Operations DayWork in collaborazione con Cospe.

– 23 marzo, Bologna, ore 17.00-19.30, Aula 3 – Facoltà di Scienze Politiche, Strada maggiore 45 – “Acqua e governance locale… in Africa e in Italia: come costruire insieme un futuro per tutelarla”. Con la partecipazione di: Roberta Paltrinieri – docente di Sociologia dei consumi, facoltà di Scienze Politiche – Università di Bologna; Obed Mfanimpela Ngwenya – Direttore del Dipartimento “Water Affairs” del Ministero delle Risorse Naturali dello Swaziland; Richard Ngombo Masimula – responsabile progetto COSPE “rafforzamento delle comunità per l’accesso all’acqua” in Swaziland; Iliassou Moussa – responsabile progetto Cospe sull’acqua in Niger; Andrea Caselli – CGIL; Maurizio Gaigher – già consigliere del quartiere Savena di Bologna, Giuseppe Paruolo – già assessore del Comune di Bologna.

Per ulteriori dettagli: http://www.cospe.it/italiano/dettaglioNews.php?id=932&i=wy

– 27 marzo, Bologna, ore10.30-13.00. Casa della Creatività, Vicolo Santa Maria Maggiore. “L’acqua è una merce (?)”. Quando l’acqua dovrebbe essere un diritto: riflessioni e informazioni non “comuni” sulle problematiche a livello locale, nazionale e internazionale. Luca Martinelli (Altreconomia) presenta in anteprima nazionale il suo nuovo libro “L’Acqua è una merce” L’autore dialogherà con: Santo della Volpe -giornalista Tg 3; Tommaso Fattori – Forum italiano dei movimenti per l’acqua; Alessio Ciacci -Assessore Comune di Capannori (LU); Riccardo Lazzerini – Ingegneria Senza Frontiere; Obed Mfanimpela Ngwenya – Direttore del Dipartimento “Water Affairs” del Ministero delle Risorse Naturali dello Swaziland; Richard Ngombo Masimula – responsabile progetto COSPE “rafforzamento delle comunità per l’accesso all’acqua” in Swaziland. Incontro organizzato da COSPE in collaborazione con Ingegneria Senza Frontiere.

Per ulteriori dettagli: http://www.cospe.it/italiano/dettaglioNews.php?id=935&i=wy

Dimitra Institute

Il 22 marzo, a Larissa nella Piazza Centrale si realizzerà una manifestazione di piazza al fine di:

– Mostra di immagini.

– Almeno 400 giovani studenti con canzoni e cartelloni con slogan su un uso razionale dell’acqua diffonderanno il messaggio “diventa un Angelo Guardiano dell’Acqua”. Inoltre loro legheranno le loro mani al fine di scrivere la parola WATER, come atto simbolico di fronte alla fontana nella Piazza Centrale di Larissa.

– Disegnare la parola WATER con piante e fiori di stagione.

– Dimostrazione pacifica che sarà realizzata in una passeggiata con la partecipazione di studenti in una strada centrale di Larissa, portando messaggi per la protezione dell’acqua.

– distribuzione di opuscoli e materiali stampati finalizzati a motivare e raccogliere i cittadini in azioni comuni che promuovano la gestione democratica e razionale dell’acqua e la sua protezione.

CERAI

Nell’ambito delle iniziative realizzate dall’agenzia catalana dell’acqua, il cerai organizzerà un banchetto informativo sulle iniziative che si realizzeranno nei prossimi mesi (tra cui gli stati generali spagnoli).

Si realizzerà l’attività il 9 aprile. Questa si concretizzerà in un evento dal titolo “Due casi di appropriazione/occupazione indebita dell’acqua: il litorale e il fiume Ebro” con proiezione di un documentario e incontro dibattito.

Ufficio Stampa Solidarietà e Cooperazione – Cipsi

 

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook