Quando metti i panni in lavatrice, c’è un errore da non fare che può romperti la guarnizione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Meglio fare molta attenzione quando si inseriscono i panni nel cestello della lavatrice, per scongiurare il rischio di costose riparazioni

Basta una piccola disattenzione per lacerare la guarnizione della lavatrice, quella che sigilla il contatto fra portello ed oblò, e che potrebbe tradursi in una bella spesa in riparazioni: gettare velocemente i panni all’interno del cestello e lasciare che un lembo di un asciugamano o la manica di una felpa fuoriesca e si incastri proprio fra la guarnizione e l’oblò potrebbe rappresentare la fine della nostra guarnizione.

Questo perché il panno rimasto incastrato tenderà ad entrare nel vortice del bucato in movimento durante il lavaggio per effetto della forza centrifuga: la forza esercitata sulla guarnizione (specie se questo fenomeno avviene più volte) potrebbe provocare uno “strappo” sulla gomma stessa. E, come possiamo immaginare, una guarnizione danneggiata non sigilla più bene il portello della nostra lavatrice e questo provoca una fuoriuscita di acqua che finirà per allagare il nostro bagno.

Lo strappo alla guarnizione provocato da questa “disattenzione” potrebbe essere piccolo e riparabile, senza la necessità di sostituire l’intera guarnizione; nei casi più gravi è necessario invece comprare una nuova guarnizione. Anche se è possibile sostituire la guarnizione da soli, senza particolari competenze, consigliamo sempre di rivolgersi ad un esperto, che saprà valutare l’entità del danno e consigliare la soluzione migliore per la lavatrice ed il nostro portafogli.

Ad ogni modo, la guarnizione della lavatrice è una componente delicata, che merita un po’ di attenzione e manutenzione: se dopo il lavaggio resta bagnata, si corre il rischio di vedersi formare maleodoranti muffe che possono far puzzare anche i capi appena lavati. Ecco perché è molto importante asciugarla bene dopo ogni lavaggio, anche con una vecchia maglietta, in modo da evitare muffe e funghi dovuti all’umidità.

Attenzione a non commettere questo errore quando chiudiamo l’oblò della nostra lavatrice (@GreenMe)

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook