Repellenti per zanzare: questi sono gli oli essenziali più efficaci per allontanarle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per cacciare via le zanzare dalla nostra casa non servono necessariamente repellenti chimici. Possiamo tenerle lontano usando degli oli essenziali, che profumano anche l'ambiente. Scopriamo quali sono i più efficaci

In commercio si trovano diversi prodotti anti-zanzare: dai repellenti spray ai braccialetti per bambini e neonati, dagli zampironi agli ultrasuoni. In alcuni casi, però, questi dispositivi possono rivelarsi un rischio per la salute, in quanto contengono biocidi e altre sostanze controverse.

Ma come possiamo fare per tenere lontane questi fastidiosi insetti? Per fortuna Madre Natura ci fornisce una serie di rimedi naturali da usare in sicurezza. Esistono, infatti, numerosi oli essenziali (e non soltanto quello di citronella) che possono venirci in soccorso.

Prima di scoprire di quali si tratta, è bene specificare che gli oli puri non andrebbero mai applicati direttamente sulla pelle, visto che possono essere troppo aggressive per l’epidermide. Inoltre, alcuni oli essenziali sono fototossici e se ci si espone al sole si rischia di ritrovarsi con scottature e macchie.

Gli oli essenziali più efficaci contro le zanzare

Lavanda

Al primo posto c’è senza dubbio la lavanda, un olio essenziale piacevole e rilassante, perfetto da diffondere in camera da letto la sera perché, oltre a tenere lontane le zanzare, rende più distesa l’atmosfera e concilia il sonno. Si possono anche versare un paio di gocce direttamente sul cuscino e tra le lenzuola oppure diluire qualche goccia in olio di mandorle dolci massaggiando sulle zone più esposte alle punture.

Citronella

Un’altra pianta regina della lotta alle zanzare è la citronella. L’olio essenziale è molto potente e dal profumo non proprio piacevole ma efficace. Magari è più tollerabile se mischiato ad altri oli essenziali più gradevoli tra quelli elencati, le miscele tra l’altro possono essere anche più efficaci del singolo olio.

Leggi anche: Candele fai-da-te ecologiche e sicure per tenere lontane le zanzare (facilissime da realizzare)

Eucalipto

L’eucalipto, invece, è più indicato di giorno, dato che si tratta di un olio essenziale che stimola le funzioni cerebrali, perfetto ad esempio per chi deve studiare o lavorare in un ambiente dove ci sono zanzare, quest’olio svolgerà così due funzioni in una sola diffusione: tenere attiva la mente e allontanare gli insetti. Perfetto anche in caso di tosse e raffreddore, date le sue proprietà espettoranti.

Geranio

Il geranio è una delle piante antizanzara per antonomasia. L’olio essenziale può essere diffuso nell’ambiente, se vi piace il profumo, oppure sparso sulle tende delle vostra casa in modo da evitare che le zanzare entrino.

Basilico

Stranamente il profumo del basilico, tanto amato da noi esseri umani, risulta fastidioso per le zanzare. L’olio essenziale è perfetto da diffondere in casa di giorno dato che svolge tra l’altro un’azione antidepressiva e stimola le funzioni intellettuali. La sera invece ne bastano poche gocce sui bordi della finestra e sul comodino, magari applicate su di un fazzoletto posizionato appunto nei punti più strategici della stanza.

Leggi anche: Basilico: proprietà, usi e come coltivarlo

Tea tree oil

Tra le tante potenzialità del tea tree oil c’è anche quella di allontanare le zanzare. Diffuso nell’ambiente ha inoltre il vantaggio di allontanare non solo i fastidiosi insetti ma anche germi e batteri grazie alle sue proprietà antisettiche e antibiotiche. Dato l’odore forte di quest’olio, sgradito alla maggior parte delle persone, è bene miscelarlo con altri oli essenziali più piacevoli in modo da rendere la fragranza più adatta agli ambienti.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook