Invasione di formiche alate in casa? I 3 trucchi e i rimedi più efficaci per sbarazzarvene

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Piccole ma numerose e soprattutto insidiose: sono le formiche alate. Vi spieghiamo trucchi e strategie per tenerle lontane dalla vostra casa in modo naturale e senza ucciderle

Oltre che per le tradizionali formiche e per le zanzare, le nostre case possono trasformarsi in accogliente rifugio anche per un’altra specie di insetti certamente innocui, ma tutt’altro che piacevoli: le formiche alate.

Si tratta di piccoli insetti che, una volta raggiunta la maturità sessuale, volano fuori dalla colonia in cui sono nati e cresciuti al fine di trovare un partner per l’accoppiamento. Subito dopo l’accoppiamento, i maschi muoiono: spetterà alle femmine fondare una nuova colonia e portare avanti la specie.

Malgrado la loro presenza non rappresenti un rischio per noi umani, non è certo piacevole ospitarle in casa. Come possiamo fare per evitare che questi insetti creino una nuova colonia proprio nel nostro giardino o sul nostro balcone, senza al tempo stesso utilizzare sostanze chimiche o prodotti inquinanti? I rimedi naturali ci sono, per fortuna – ecco qualche nostro suggerimento.

Menta piperita

Possiamo creare innanzitutto uno spray a base di menta piperita, che si rivelerà molto utile non solo per tenere lontane le formiche, ma anche altri insetti. Se l’odore della menta per noi è estremamente piacevole, non si può dire altrettanto per gli insetti che si terranno lontani dalla nostra casa.

Tutto quello che dobbiamo fare è sciogliere alcune gocce di olio essenziale di menta piperita in un po’ d’acqua e utilizzare un diffusore spray per vaporizzare il liquido in tutta la casa, soprattutto nei punti in cui abbiamo avvistato delle formiche alate. Al posto dell’olio di menta piperita possiamo usare anche l’olio di lavanda, l’olio di legno di cedro o quello di melaleuca.

Cannella

Anche la cannella è una preziosa alleata per tenere lontane le formiche alate. In questo caso, possiamo sciogliere un cucchiaio di cannella in polvere (la si trova facilmente nei negozi che vendono articoli per dolci) in una tazza di acqua calda.

Una volta raffreddata la miscela, il procedimento è lo stesso: versiamo il liquido in un vaporizzatore che utilizzeremo nei punti in cui abbiamo visto la presenza dei fastidiosi insettini. Come nel caso precedente, si tratta di miscele naturali assolutamente atossiche, che possono essere utilizzate senza preoccupazione all’interno dell’appartamento – anche se ci sono bambini. (Leggi anche: Queste sono le 4 piante più odiate dalle zanzare che dovresti avere in giardino per tenerle alla larga

Succo di limone

Infine possiamo usare vaporizzare del succo di limone, puro o diluito con un po’ d’acqua, nei nostri ambienti per allontanare definitivamente le formiche alate. Il succo di limone è inoltre un deodorante naturale per ambienti e ci aiuterà anche a tenere la nostra casa più fresca e profumata.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook