Come sbarazzarsi delle vespe senza ucciderle con questo ortaggio che avrai sicuramente in frigorifero

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sicuramente non sapevi che un ortaggio in particolare può essere un ottimo rimedio naturale, sostenibile e a basso costo per allontanare le vespe dal tuo giardino o dalla tua abitazione, senza doverle uccidere. 

Si sa, con l’estate il tuo giardino vedrà fiorire e fruttare molte piante, ma assisterà anche l’aumento della comparsa di vespe, man mano che il clima diventa sempre più caldo. Infatti, primavera ed estate sono le stagioni preferite delle vespe per uscire.

Tuttavia, sicuramente non sapevi che un ortaggio in particolare può essere un ottimo un rimedio naturale, sostenibile e a basso costo per allontanare le vespe dal tuo giardino o dalla tua abitazione.

Stiamo parlando del cetriolo, il quale è in grado di allontanare facilmente le vespe, rendendosi un modo semplice ed efficace per sbarazzarsi delle vespe senza doverle uccidere.

Leggi anche: Ecco perché non amiamo le vespe (anche se sono importanti, proprio come le api)

Il cetriolo come repellente naturale per le vespe

Prima di spiegare come utilizzare il cetriolo per allontanare le vespe, è opportuno comprendere perché le vespe odiano i cetrioli.

Innanzitutto, sebbene il cetriolo abbia un odore leggero e fresco per noi, per le vespe, invece, hanno un odore acido e sgradevole in grado di convincerle che in quella zona ci sia cibo marcio e da evitare.

Ciò soprattutto perché le vespe hanno un senso dell’olfatto molto sviluppato, pertanto basterebbero anche delle piccole quantità di cetriolo per allontanarle. L’odore è troppo ripugnante per loro e saranno scoraggiati quasi immediatamente.

Il modo migliore per usare i cetrioli per respingere le vespe è quello di tagliare il cetriolo e posizionarlo su un vassoio di alluminio all’esterno. Taglia il cetriolo a fette sottili in modo da averne abbastanza da posizionare in più punti intorno al tuo giardino.

I cetrioli reagiranno con l’alluminio e aumenteranno il loro odore acido e ripugnante per le vespe, che per fortuna non sarà percepito da te o altri essere umani. Qualora non dovessi avere l’alluminio, non preoccuparti puoi anche semplicemente posizionare il cetriolo in giardino ed ottenere lo stesso effetto repellente.

Un altro metodo efficace per allontanare le vespe è quello di piantare cetrioli nel tuo giardino, in questo modo l’odore della pelle e della pianta mentre cresce sarà sufficiente per allontanare le vespe.

Altri rimedi naturali contro le vespe

Esistono altri repellenti naturali in grado di allontanare le vespe, tra cui le piante carnivore ed erbe come basilico, menta, pennyroyal, assenzio, eucalipto e citronella le quali sono molto ripugnanti per le vespe.

Anche alcuni fiori come i gerani sono eccellenti per respingere le vespe, grazie al loro odore che alle vespe non piace.

Le vespe odiano anche l’odore dell’aceto e delle foglie di alloro, in quest’ultimo caso ciò è dovuto all’olio di eugenolo nelle foglie di alloro il quale è in grado di respingere le vespe.

L’eugenolo, in particolare, viene rilasciato quando le foglie di alloro sono macinate, per cui è meglio ottenere foglie di alloro essiccate per sbriciolarle e diffonderle nel tuo giardino.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in sociologia e studentessa in media, comunicazione digitale e giornalismo. Curiosa e creativa, le sue passioni sono la scrittura, gli animali e il buon cibo. La sua lingua madre è il dialetto siciliano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook