Afte in bocca? Prova questi 4 rimedi naturali che funzionano davvero

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le afte in bocca possono essere un problema abbastanza fastidioso, qui 4 semplicissimi rimedi che potete provare per dare sollievo

Le afte sono un problema molto comune che può presentarsi sporadicamente o in maniera ricorrente anche a distanza di pochi giorni, in quest’ultimo caso è importante risalire alla causa che le scatena che può essere una carenza alimentare (in particolare di vitamine del gruppo B o di ferro), un’intolleranza alimentare, può segnalare difficoltà nel tratto gastrointestinale ma essere imputata anche ad un periodo di stress.

Per arginare il fenomeno potete comunque ricorrere a dei semplici rimedi naturali ed efficaci. Ve ne propongo 4:

TEA TREE OIL

Questo olio essenziale super versatile è ottimo anche in caso di afte. Si può applicare in due modi differenti, facendo sciacqui generici in bocca con un mezzo bicchiere d’acqua e 3 o 4 gocce di tea tree oil o, se avete una sola afta in un punto specifico, andare a tamponarla con un cotton fioc su cui avrete prima versato due gocce di questo olio essenziale.

BICARBONATO

Potete usare lo stesso identico procedimento utilizzando semplicemente del bicarbonato di sodio con effetto disinfettante e sfiammante. Basta scioglierne un cucchiaino in un bicchiere d’acqua per fare dei gargarismi o applicarlo direttamente sull’afta, lasciandolo agire per qualche minuto prima di rimuoverlo.

BUSTINA DI TE’

Personalmente non ho mai sperimentato questo metodo ma sembra che sia molto efficace anche prendere una bustina di tè, bagnarla in acqua tiepida e poi tamponarla sull’afta. Sarebbe in particolare l’acido tannico ad avere proprietà benefiche e cicatrizzanti.

INFUSO DI SALVIA E MALVA + LIMONE

La salvia e la malva sono due piante particolarmente indicate in caso di afte in quanto lenitive e antinfiammatorie. Potete preparare un infuso utilizzando 1 cucchiaio di foglie di salvia e malva (le trovate in erboristeria) lasciandole per una decina di minuti in acqua bollente e poi filtrando il tutto. Dopo aver lasciato intiepidire aggiungete il succo di un limone e procedete agli sciacqui da ripetere anche più volte al giorno.

Ne avete altri da aggiungere?

Leggi anche:

Afte in bocca: sintomi, cause e possibili rimedi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook