Pulire con i probiotici: i detergenti rivoluzionari che fanno bene a te e all’ambiente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I detergenti probiotici sono efficaci, sicuri, ecologici e sostenibili e consentono di pulire a fondo senza rischi per la salute e per l’ambiente.

Cosa sono i probiotici

I batteri, sono organismi unicellulari invisibili ad occhio nudo, che convivono con noi nell’ambiente e all’interno del nostro corpo.

La maggior parte dei batteri è innocua o addirittura benefica, una parte di batteri, noti come batteri patogeni, può invece essere dannosa e provocare problemi di salute se viene a contatto con il nostro organismo.

I microorganismi patogeni proliferano più facilmente in un ambiente quando trovano condizioni favorevoli: ad esempio residui organici e sporco di cui nutrirsi, ma se un ambiente è popolato da batteri “buoni”, i microorganismi patogeni non trovano lo spazio per proliferare e muoiono.

I probiotici sono dunque quei batteri  buoni che ci difendono dagli agenti patogeni in modo naturale: ne sentiamo spesso parlare in relazione alla nostra salute poiché sostengono la funzionalità intestinale, aumentano le nostre difese immunitarie, ma la naturale azione protettiva dei probiotici è molto utile ed efficace anche in altri ambiti, tra cui le pulizie domestiche, e non, la cura e il benessere degli animali domestici.

I rischi della disinfezione

Quando si utilizzano detergenti molto aggressivi, igienizzanti o disinfettanti, si pensa di effettuare una pulizia profonda e benefica, ma in realtà oltre allo sporco si rimuove anche una gran parte di microorganismi, sia quelli patogeni, o cattivi, sia quelli buoni, protettivi.

Non solo: i microorganismi che sono riusciti a sopravvivere al prodotto usato per le pulizie, spesso sono proprio i più forti e resistenti, quelli che con il tempo potrebbero evolvere per diventare più pericolosi e nocivi, causando possibili problemi per la salute.

Inoltre i detergenti così aggressivi, a base di sostanze chimiche sono inquinanti per l’ambiente e dannosi per la salute perché possono essere tossici e causare reazioni allergiche.

Pulire con i probiotici, i vantaggi per salute e ambiente

In commercio esistono detergenti naturali a base di probiotici, noti anche come microorganismi vivi.

Si tratta di detergenti ecologici e sostenibili poiché anziché contenere sostanze chimiche inquinanti o potenzialmente pericolose, sono formulati con batteri “buoni” che non provocano problemi né all’ambiente né alla nostra salute e ci difendono dalla proliferazione di batteri ‘”cattivi’’.

Come funzionano i detergenti probiotici?

I probiotici, grazie alla naturale produzione di enzimi, sgretolano e metabolizzano lo sporco, eliminano i batteri patogeni, prendendone il posto e creando un microbiota sano e protettivo sulle superfici.

I vantaggi sono facilmente e immediatamente intuibili. Innanzitutto grazie alla proliferazione dei probiotici, i patogeni non troveranno le condizioni favorevoli per crescere e svilupparsi e la superficie risulterà più pulita e più a lungo, sicura e priva di cattivi odori.

Contemporaneamente, grazie all’uso di detergenti probiotici, si riduce in modo notevole l’esposizione a detersivi e disinfettanti chimici, realizzati con ingredienti di sintesi che possono dare problemi alla pelle, all’apparato respiratorio, agli occhi, e che finendo negli scarichi inquinano l’ambiente.

Al contrario, i detergenti probiotici non presentano alcun rischio per la nostra salute, per quella di bambini e di animali domestici e non sono un pericolo per il suolo e le acque, tanto che i microorganismi vivi vengono impiegati anche per la cura delle piante e per fertilizzare il terreno.

In più, usando detergenti probiotici diminuisce il rischio di resistenza dei patogeni, proteggendo ulteriormente la salute umana e quella di tutto il Pianeta.

I detergenti probiotici sono anche di facile utilizzo perché non richiedono risciacquo e la loro azione detergente continua sulle superfici per diversi giorni

L’efficacia dei probiotici per l’igiene e la cura delle superfici e dell’ambiente è provata e documentata, così come lo è la loro sicurezza.

detergente pavimenti

Dove acquistare detergenti probiotici

I probiotici possono essere utilizzati in numerosi prodotti per le pulizie di tutta la casa, dai pavimenti ai detergenti per il bagno, dal detersivo dei piatti a quello per il bucato.

L’azienda Mast, specializzata in servizi e soluzioni per l’igiene, in ambienti professionali, ha ad esempio lanciato da pochissimo una linea completa di detergenti a base di probiotici.

La nuova gamma di prodotti MAST Probio è composta da soluzioni completamente naturali, che consentono di pulire a fondo tutti gli ambienti di casa mantenendoli puliti a lungo e rispettando salute e ambiente, qui potrete trovare tutti i prodotti, dalla linea per la casa a quella per gli animali domestici.

La gamma, oltre ai detergenti probiotici per la casa, include anche altri prodotti a base di microorganismi vivi per la pulizia di palestre, ambienti sanitari e professionali e per la cura e l’igiene degli animali domestici.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Per suggerimenti, storie o comunicati puoi contattare la redazione all'indirizzo redazione@greenme.it

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook