Come riciclare vecchi piatti: scopri tutto ciò che puoi fare, dalle decorazioni per pareti agli orologi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hai dei vecchi piatti scheggiati o che non ti piacciono più? Riciclali creativamente per farne portaoggetti, decorazioni da parete, quadri, orologi e molto altro ancora

Tradizioni da superare

Dalle ghirlande alle alzatine, dai porta-biscotti agli orologi da parete, sono tanti i riutilizzi creativi dei vecchi piatti scheggiati o che semplicemente non ti piacciono più.

Puoi anche decorarli con pennarelli indelebili per renderli più accattivanti oppure appenderli al muro per valorizzare un angolo del soggiorno o della cucina. Ecco una selezione di idee fai da te originali e creative.

Ghirlanda con vecchi piatti

Procurati una base circolare di cartone rigido e rivestila con piatti riciclati di varie dimensioni, fissandoli con la colla a caldo. Per personalizzare ulteriormente la ghirlanda, aggiungi qualche fiore o rametto verde, infine applica un bel fiocco sulla sommità.


Parete decorata con vecchi piatti

Ricicla dei vecchi piatti e utilizzali per personalizzare un angolo di casa: può essere l’ingresso, il soggiorno, o anche la cucina. Se i piatti non sono esteticamente accattivanti, dipingili tu stesso con colori adatti al materiale di destinazione. Passa infine una mano di vernice protettiva trasparente.

Alzatina per oggetti con vecchi piatti

Comoda e carina questa alzatina portaoggetti realizzata con i piatti riciclati: in questo caso ti basta unire due piatti tramite l’ausilio di vecchi candelabri, posizionandone uno sotto come base e l’altro sopra.

Porta-biscotti con vecchi piatti

Una tazza e un piattino, è tutto ciò che serve per realizzare un delizioso porta-biscotti fai da te. Basta capovolgere la tazza e incollarci sopra il piatto riciclato.

Orologi con vecchi piatti

Che ne dici di riutilizzare i piatti per farne orologi da parete? Dovrai praticare un forellino al centro del piatto e farci passare le lancette mantenendo sul retro il meccanismo.

Vecchio piatto decorato

Il vecchio piatto ti sembra un po’ troppo datato? Nessun problema, decoralo con i pennarelli indelebili e sarà come nuovo. Una bella idea consiste nel personalizzarlo con iniziali nere a contrasto.

Cornici con vecchi piatti

Sfrutta i vecchi piatti per farne delle cornici: basta ritagliare l’immagine prescelta o la foto e incollarla al centro del piatto.

Quadri con vecchi piatti

Vuoi utilizzare i piatti per decorare le pareti? Trasformali in quadri inserendoli all’interno di cornici di dimensioni adeguate. Non ti resta che appenderli.


Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook