Tavoli da pranzo fai da te: scopri com’è facile realizzarli con materiali riciclati, dai pallet alle vecchie porte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Costruire un tavolo da pranzo fai da te non richiede necessariamente grandi abilità, soprattutto se ti affidi al magico riciclo creativo

Bancali di legno, vecchie porte, macchine da cucire d’epoca, e ancora tubi idraulici e cavalletti da lavoro, sono tantissime le cose che puoi riciclare per farne originali tavoli da pranzo fai da te.

Non occorre essere dei maghi del bricolage, prendendo spunto dalle seguenti idee vedrai che non sarà affatto difficile costruire un tavolo su misura per le tue esigenze, a costo (quasi) zero.

Tavolo da pranzo con macchina da cucire

Le macchine da cucire d’epoca possono fare da base a un tavolino in legno, purché le dimensioni non siano eccessive e il peso del ripiano piuttosto contenuto.


Tavolo da pranzo con vecchia porta

Ecco come una vecchia porta si trasforma in poche mosse in un delizioso tavolo da pranzo fai da te. Puoi lasciarla intatta o dipingerla con vernici apposite.

Una volta asciutta, collocala a terra e aggiungi sul retro le gambe del tavolo, che potranno essere di legno o di altro materiale. Qui trovi un tutorial che ti spiega passo passo come procedere.


Fissandoci sopra una lastra di vetro tagliata su misura, l’effetto è rustico ma anche elegante.

Tavolo da pranzo con pallet

Non potevano assolutamente mancare i pallet, grandi protagonisti del riciclo creativo. Anch’essi si prestano alla creazione di tavoli da pranzo, come nel seguente esempio, dove le gambe in metallo conferiscono al mobile un tocco industriale che perfettamente si sposa con l’aspetto rustico del legno.

Sempre che tu non preferisca puntare interamente sul legno, anche per le sedie.

Una lastra di vetro posizionata sopra al ripiano conferisce al tavolo un tocco di ricercatezza.

Tavolo da pranzo sospeso

Hai una vecchia tavola di legno grezza? Se è resistente e ha dimensioni adeguate, fissala al soffitto utilizzando delle corde. Otterrai una bellissima e originale tavola da pranzo sospesa, perfetta anche per l’outdoor.

Tavolo da pranzo con tubi idraulici

Con i vecchi tubi idraulici puoi creare le gambe del tavolo, conferendogli un aspetto industriale. Per il ripiano utilizza una tavola di legno, un bancale o una porta.


Tavolo da pranzo con cavalletti

I cavalletti da lavoro, in legno o in ferro, sono la base d’appoggio ideale per il tuo tavolo da pranzo fai da te.

Posizionaci sopra una tavola di legno e utilizzando due piccole staffe a “L”, fissala ai cavalletti.


Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook