Scopri come realizzare delle bellissime stelle di Natale fai da te a costo (quasi) zero

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Stelle di Natale fai da te, ecco come realizzarle a costo (quasi) zero con materiali di riciclo, dalla carta ai bastoncini del gelato

Ecco il carrello smart per la spesa

Le Stelle di Natale sono un grande classico delle festività e puoi realizzarle facilmente anche con materiali riciclati o di uso comune, dai sacchetti di carta ai bastoncini del gelato. Senza spendere un soldo e strizzando l’occhio all’ambiente. 

Appese al soffitto, alle pareti o utilizzate come ghirlanda per la porta sono bellissime. Ecco tante idee fai da te da cui trarre ispirazione. 

Stelle di Natale fai da te con sacchetti di carta

Procurati dei semplici sacchetti di carta e incollali gli uni sugli altri con della colla. Te ne serviranno almeno 7-9.

Ritaglia la parte superiore con le forbici, come ti spiega il seguente video tutorial, e apri la tua stella.

Continua a ritagliare il multi-sacchetto con le forbici in modo da personalizzare la decorazione. 

Una volta appresa la tecnica, lasciati ispirare da altre idee originali.

Stelle di Natale fai da te con rami 

Niente di più semplice che unire 5 o più rametti per farne meravigliose stelle natalizie fai da te da appendere in casa o da appoggiare sui mobili.

Per unire i rametti utilizza del cordoncino grezzo. Poi aggiungi il tuo tocco personale: lucine, fili di lana, pon pon e tutto ciò che ti suggerisce la fantasia. 

Stelle di Natale fai da te con bastoncini del gelato

Anche i bastoncini del gelato si prestano alla realizzazione di originali stelle di Natale da appendere alle finestre o al soffitto, ma anche all’albero. 

Una volta realizzate incollando le estremità dei bastoncini con la colla a caldo, puoi lasciarle al naturale, decorarle a piacere o spruzzarle di colore. Il bianco fa subito Natale. 

Stelle di Natale fai da te con mollette di legno

Se hai delle mollette di legno in casa, riciclale per farne delle mini-stelle di Natale fai da te, ideali da appendere sull’albero.

Per incollare tra loro i vari pezzi utilizza colla a caldo, asciuga in breve tempo ed è resistente. Qui trovi il tutorial completo di Lyliardor.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook