Pupazzi di neve fai da te: come realizzarli con materiali di riciclo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dal legno ai rotoli di carta igienica, dalle vecchie persiane alle scatole. ecco tutto ciò che puoi riutilizzare per dare vita a originali pupazzi di neve

La neve dalle tue parti non è ancora arrivata e prevedi che non si farà mai vedere? Se ami i pupazzi di neve, puoi sempre puntare sul fai da te e sul riciclo creativo, realizzandone di bellissimi con pezzi di legno, vecchie scatole, persiane e molto altro.

Prendi spunto dalle idee che abbiamo selezionato e mettiti al lavoro!

Pupazzo di neve di compensato

Procurati una tavola di compensato, traccia il disegno del pupazzo e taglia la sagoma.

Dipingi il pupazzo con smalto bianco per legno, aggiungi i dettagli con un pennarello indelebile nero, un pon pon arancione a mo’ di naso, un cappello di cartoncino e una sciarpa.

Pupazzo di neve con vecchia persiana

Hai delle vecchie persiane? E’ il momento giusto per riciclarle.

  • Leviga la persiana con carta vetrata, dipingi una parte di bianco e la sommità, che deve corrispondere al cappello, di nero, e aggiungi una striscia di cartoncino nero come base.
  • Con il colore acrilico nero dipingi bocca e occhi, poi traccia il naso a forma di carota con l’arancione, infine aggiungi bottoni di cartoncino e sciarpa.

Pupazzo di neve con rotoli di carta igienica

Ecco un mini-pupazzo con rotoli di carta igienica: in questo caso è sufficiente sovrapporre 3 rotoli e aggiungere dei bottoni sui primi 2.

Sul rotolo corrispondente al volto del pupazzo attacca due occhietti ballerini, un naso a forma di carota di feltro, e 5 bottoncini a mo’ di bocca. Aggiungi un cappello invernale e il pupazzo è pronto.

Pupazzo di neve con scatole

Hai delle vecchie scatole di varie dimensioni? Rivestile con grandi fogli di carta bianca, realizza i dettagli del pupazzo (dai bottoni alla bocca, dagli occhi al naso) con cartoncino nero. Infine aggiungi un cappello di cartone, una sciarpa glitterata, e due braccia con guanti, che puoi sempre realizzare con il cartone.

Pupazzo di neve con pezzi di legno

Hai dei vecchi pezzi di legno? O un vecchio pallet? Puoi utilizzare le singole tavole per creare il tuo pupazzo di neve: usa il pezzo più lungo per creare il corpo del pupazzo dipingendolo di bianco, fatta eccezione per la sommità che dovrà essere nera. Aggiungi un pezzetto di legno nero come base del cappello, poi rifinisci con i dettagli.

Per gli occhi utilizza dei bottoni, e così anche per la giacca, infine aggiungi la bocca con il pennarello indelebile nero, il naso con un pezze di feltro arancione, e una sciarpa rossa.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook