Scopri come realizzare delle bellissime ghirlande fai da te di Halloween con materiale di riciclo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Scampoli di stoffa, cartoncino, rametti secchi, scopri come realizzare le ghirlande fai da te di Halloween con materiale riciclato.

Rametti secchi, scampoli di stoffa, cartoncini, vecchi giocattoli, basta poco per realizzare delle ghirlande di Halloween fai da te con materiale di riciclo.

Per compiacere lo spirito della ricorrenza, privilegia colori come il nero e il viola, concedendoti qua e là dei tocchi di arancione e di pallido bianco. E se ti mancano le idee niente paura, ci pensiamo noi. 

Ghirlande di Halloween fai da te con stoffa riciclata

Con gli scampoli di stoffa puoi decorare la tua ghirlanda in perfetto stile Halloween. Se non hai gli scampoli, ricicla direttamente vecchi abiti, strofinacci o lenzuola, e ritaglia dei quadrati più o meno delle stesse dimensioni.

Occhio ai colori: privilegia arancione, nero, bianco, viola. Ti basterà applicare i quadrati di stoffa con la colla a caldo su una ghirlanda di paglia o di polistirolo, seguendo le istruzioni di Simple Sojours. Rivesti tutta la ghirlanda e aggiungi un nastro sulla sommità per poterla appendere. 

Se preferisci una ghirlanda sviluppata orizzontalmente, procurati un cordino e annoda i pezzi di stoffa riciclati come se fossero cravatte.

Ghirlande di Halloween fai da te con rametti dipinti

Con dei rametti secchi che puoi trovare a terra in un qualunque bosco, puoi realizzare una ghirlanda di Halloween originale e unica. Raccogline parecchi e intrecciali tra loro, aiutandoti con la colla a caldo, come ti suggerisce il tutorial di Earnest Home Co. Una volta pronta non dovrai far altro che dipingerla di nero con dello spray ad acqua. 

Ghirlande di Halloween fai da te con animali giocattolo

Se hai da parte dei vecchi animali giocattolo cogli l’occasione per trasformarli in qualcosa di speciale. Puoi seguire l’esempio di Rosemary on the tv: recupera vecchi serpentelli (vanno bene anche ragni, pipistrelli, rane) e dipingili con la vernice spray nera.

Realizza una ghirlanda di rametti intrecciandoli gli uni sugli altri. Per fissarli puoi aiutarti con qualche pezzetto di fil di ferro sottile. Dipingi di nero anche la ghirlanda, sempre con lo spray che è più semplice, e applicaci sopra gli animaletti con la colla a caldo. Aggiungi un nastro nero sulla sommità e il gioco è fatto. 

In alternativa aggiungi una ragnatela fatta di filo bianco o argentato e incollaci sopra il ragno giocattolo. 

Scopri come creare la ghirlanda di rametti fai da te seguendo le istruzioni del video tutorial di Welcome to the woods.

Ghirlande di Halloween fai da te con carta riciclata

Se hai da parte del cartoncino oppure carta di giornale, puoi utilizzarli per creare le decorazioni della ghirlanda di Halloween. Ti basta disegnare i soggetti preferiti (ragni, pipistrelli, teschi e quant’altro) e ritagliarli con le forbici,  quindi applicarli sulla ghirlanda che fa da base. 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook