Dimentichi le cose? Realizza una bacheca fai da te con materiali di riciclo e organizza al meglio le tue giornate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tappi di sughero, cartelline, grucce, sono tante le cose che puoi riciclare per farne originali e comode bacheche da posizionare in cucina o nello studio, pratiche e decorative

Liste della spesa, appuntamenti, cose urgenti da fare, ricordare tutto non è semplice e sebbene ci vengano in aiuto agende cartacee e numerose applicazioni, le bacheche da parete continuano a rivelarsi alleate preziose delle nostre giornate.

Ne esistono numerosi modelli già pronti all’uso, ma vuoi mettere la soddisfazione di realizzarle con le tue mani? Versatili e personalizzabili, diventano anche un elemento decorativo. Ecco le idee più belle da cui trarre ispirazione, rigorosamente all’insegna del riciclo creativo.

Bacheca fai da te con tappi di sughero

Procurati una cornice bianca e incollaci all’interno i tappi di sughero, che puoi anche personalizzare con i tuoi colori preferiti. La bacheca fai da te è pronta per accogliere post-it e quant’altro.

Volendo, puoi incollarli anche su una tavola di legno, un quadrato di cartone rigido o persino un vassoio.


Bacheca fai da te con vecchia cornice

Hai una vecchia cornice? Verniciala del colore preferito e rivesti la parte interna con cartone su misura e un pezzo di stoffa riciclata.

Aggiungi dei cordini e appendi, con le mollette di legno, biglietti di appunti e quant’altro. Puoi anche applicarli con le puntine.

Bacheca fai da te con sottopentola in sughero

I sottopentola in sughero si trasformano in poche mosse in originali bacheche. Puoi affiancarne diversi sulla parete, rivestirli con stoffe riciclate o dipingerli, utilizzando le puntine per fissare bigliettini e post-it.


Bacheca fai da te di cartone e stoffa

Hai delle scatole di cartone che non utilizzi? Ricavaci un rettangolo e rivestilo con della stoffa, dopodiché incolla delle mollette di legno sulla bacheca aiutandoti con la colla a caldo e utilizzale per appendere fogli, buste, scontrini, liste della spesa. Qui trovi il tutorial completo.

Bacheca fai da te con cartelline portablocco

Personalizza le cartelline portablocco dotate di pinza fermafogli aggiungendo tasche di cartoncino, piccoli contenitori che puoi fissare con la colla a caldo, e altri elementi. Si trasformeranno in comode bacheche da parete.


Bacheca fai da te con gruccia

Anche una vecchia gruccia può trasformarsi in una comoda bacheca per lo studio. Basta aggiungere delle mollette e utilizzarle per appendere i bigliettini di appunti.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook