Recupera vecchi oggetti che hai in casa e scopri come dare vita a bellissime decorazioni di Natale vintage

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vecchi giocattoli, scatole dei biscotti, vecchie valigie ma anche decorazioni natalizie (molto) datate, ecco come riciclare tutte queste cose per creare un'atmosfera natalizia dal tocco vintage

In soffitta hai dei vecchi oggetti ereditati dai nonni? Valigie, scatole dei biscotti in latta, centrini e magari, anche qualche decorazione natalizia che ti sembra decisamente troppo datata? Se ti è passata per la testa l’idea di gettare via tutto, ripensaci!

A parte il fatto che il vintage è di tendenza da molti anni, basta poco per donargli un tocco più contemporaneo. E così anche gli oggetti più datati, e gli addobbi apparentemente improponibili, diventano protagonisti del tuo Natale.

Decorazioni con vecchie palline e bottiglie di vetro

Anche se a prima occhiata ti sembrano brutte e troppo datate, non farci caso! Recupera le vecchie palline vintage che hai in casa e incollale (con colla a caldo) sopra a delle bottiglie di vetro riciclate, di varie forme e dimensioni. Puoi collocare le bottiglie su una mensola, davanti a una finestra, sopra a un mobile.

Decorazioni natalizie con vecchie macchinine

I giocattoli vintage hanno un fascino senza tempo, guai a gettarli via, si prestano a numerose interpretazioni creative.

Macchinine e furgoncini, per esempio, diventano basi d’appoggio per alberelli di Natale in miniatura. Una spruzzata di neve e la decorazione è servita.

Palline vintage nei barattoli di vetro

Se le vecchie palline natalizie che hai accumulato negli anni (o che hai ereditato) non ti convincono, puoi sempre utilizzarle in modo diverso. Prova a inserirle in barattoli di vetro dal design essenziale, dopo aver aggiunto una manciata di neve finta. Chiudi i barattoli con i rispettivi coperchi e posizionali su un mobile.

Ghirlanda natalizia vintage

Ti avanzano vecchie palline e altre decorazioni natalizie? Fai una selezione e utilizzale per creare una colorata ghirlanda da appendere in casa. Basterà unire i vari addobbi con un nastro di raso o di velluto in pendant.

Decorazione natalizia con vecchio barattolo in latta

Hai una vecchia scatola dei biscotti in latta? Inserisci all’interno una spugna per fiori tagliata su misura, aggiungi uno strato di muschio, qualche noce, e infila nella spugna un ramo di abete.

In alternativa puoi trasformare la vecchia scatola in un portacandele, inserendoci la spugna per fiori coperta da muschio, rametti di abete e mele rosse, che fanno tanto Natale.

Vecchia valigia per appoggiare l’alberello di Natale

Se hai la fortuna di aver ereditato una valigia d’altri tempi, potresti utilizzarla come base per un alberello di Natale. Quest’ultimo può essere vintage ma anche più moderno: basta posizionarlo sopra alla valigia per ottenere un effetto squisitamente retrò.


Portacandele con animali giocattolo

Hai dei vecchi animaletti giocattolo? Dipingili di bianco, collocali su una mini-tortiera fissandoli con un pizzico di colla a caldo, e accanto aggiungi una candela.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook