Riciclo creativo: come trasformare le bucce d’arancia in decorazioni natalizie originali e profumate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le arance non possono mancare in casa in inverno. Ecco come riutilizzare le bucce per realizzare delle bellissime decorazioni natalizie

Le arance non possono mancare in casa nel periodo invernale. Ecco come riutilizzare le bucce per realizzare delle bellissime decorazioni natalizie a costo zero

Siete alla ricerca di nuove idee per decorare la tavola e la vostra casa in occasione del Natale e delle feste di fine anno? Le arance vi potranno essere d’aiuto per ricreare una piacevole e accogliente atmosfera natalizia nel luogo in cui vivete.

Bucce d’arancia fresche o essiccate, ma anche arance intere o tagliate a fettine vi saranno molto utili per realizzare delle originali decorazioni di Natale che doneranno alla vostra casa un buon profumo e che vi faranno anche risparmiare. Ecco alcuni spunti per voi.

Leggi anche: Riciclo creativo: usa quello che hai in casa per realizzare una ghirlanda di Natale di grande effetto

Fette di arance essiccate

L’utilizzo delle fette di arancia essiccate per realizzare le decorazioni natalizie richiama la tradizione sudtirolese. Qui ancora oggi le fette di arancia essiccate entrano a fare parte della composizione di centrotavola, dei soprammobili natalizi, magari in abbinamento alle candele e delle decorazioni per l’albero di Natale, come vedete in queste immagini:

Arance e chiodi di garofano

Ecco una delle decorazioni natalizie più classiche da realizzare con le arance. È sufficiente inserire dei chiodi di garofano nella scorza delle arance fresche intere. Il consiglio è di preparare queste decorazioni poco prima delle feste, così da poter gustare comunque le arance quando non serviranno più per decorare la tavola o l’albero di Natale.

Per renderle ancora più particolari potete intagliarle e sbizzarrirvi con la fantasia. Ecco il risultato!

Candele con le arance

Come riutilizzare le bucce delle arance che avete spremuto? Ad esempio realizzando una candela ad olio decorativa. Basta avere a disposizione un’arancia, un coltello ben affilato e qualsiasi tipo di olio vegetale per creare una candela ad olio decorativa in pochi minuti. Per sorreggere questa candela potete usare un bicchiere o un barattolo di vetro. Qui tutte le istruzioni.

Leggi anche: Come realizzare candele dalle arance in pochi minuti

Rose e decorazioni per l’albero con le bucce di arancia

Creare delle rose decorative con le bucce di arancia per decorare la tavola. Date spazio alla fantasia e alla manualità e, soprattutto, non gettate le vostre bucce d’arancia. Potrebbero tornarvi davvero utili per decorare la casa (ad esempio potete collocarle sui termosifoni per profumare l’ambiente) e la tavola in vista del Natale. Seguite questa semplice immagine per realizzare passo passo le rose con le bucce d’arancia:

Ghirlande e decorazioni per la tavola con le bucce di arancia

Con le bucce d’arancia o le arance essiccate potrete realizzare anche delle bellissime ghirlande e delle decorazioni per la tavola. Per quanto riguarda le ghirlande, vi basterà ritagliare delle sagome natalizie dalle bucce di arancia, forarle e unirle con dello spago. Le stesse formine vi potranno servire come segnaposto sulla tavola di Natale, ad esempio come decorazioni per dei portacandele in vetro o per dei portatovaglioli.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook