Scopri come realizzare dei bellissimi costumi di Carnevale fai da te ispirati alle più famose opere d’arte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dalle opere di Magritte a quelle di Van Gogh, dai capolavori di Leonardo Da Vinci ai dipinti di Vermeer, quest'anno a Carnevale vestiti da opera d'arte!

I soliti costumi di Carnevale vi hanno letteralmente stancati? Al bando i grandi classici, quest’anno puntate sulle opere d’arte.

Scegliete la vostra preferita e prendendo spunto da queste idee fai da te, date vita al vostro geniale travestimento.

“La Ragazza con l’orecchino di perla” di Jan Vermeer

È una delle opere più famose dell’artista olandese, anche nota con il titolo “La Ragazza col turbante”, realizzata tra il 1665 e il 1666. Siete pronte per la metamorfosi?

  • Acquistate una stampa dell’opera di Vermeer e una cornice vintage dorata di dimensioni adeguate. Se non trovate cornici effetto oro, potete sempre dipingerle con le vostre mani.
  • Incorniciate la stampa e praticate un foro in corrispondenza della spalla, in modo da poterci infilare il braccio.
  • Indossate un lungo cappotto color marroncino, un paio di pantaloni neri e una borsetta nera. Non resta che uscire di casa!

“Autoritratto” di Van Gogh

Se il vostro artista preferito è Van Gogh, ecco come trasformarvi in poche mosse nel suo famoso “Autoritratto” del 1889.

  • Acquistate la stampa dell’opera e incorniciatela utilizzando, se possibile, una cornice dorata simile a quella dell’esempio.
  • Ritagliate la parte di stampa corrispondente all’abito in modo da potervi infilare letteralmente nel quadro.
  • Indossate un completo azzurrino comprensivo di gilet, camicia bianca e cravatta.

“Il figlio dell’uomo” di Magritte

René Magritte dipinse questo capolavoro, raffigurante un uomo nascosto da una mela verde, nel 1964. Prendete spunto dall’opera originale per dare vita al vostro costume fai da te.

  • Indossate una camicia bianca con cravatta rossa, sopra un abito nero o una giacca da uomo total black.
  • Non vi resta che completare il costume con la bombetta e la mela verde finta. Potete fissarla sul berretto oppure sospenderla a una cornice con un pezzetto di spago, sostenendo quest’ultima con una mano.


“L’urlo” di Munch

“L’urlo” di Edvard Munch è un’opera di origine autobiografica di cui esistono più versioni, realizzate dal famoso artista nel corso degli anni. Che ne dite di imitarla?

  • Vi occorrono una stampa del dipinto (in alternativa potete provare a riprodurre il quadro su tela), una cornice di dimensioni adeguate, un paio di forbici e un abito nero.
  • Incorniciate la tela e ritagliatela in modo tale da potervi infilare nel quadro, adottando la postura del protagonista.
  • Indossate un lungo abito nero e coprite la testa con una cuffietta ricavata da vecchi collant di colore beige.

“La Gioconda” di Leonardo Da Vinci

Per trasformarvi nella famosa “Monna Lisa”, dipingete un paesaggio ispirato al capolavoro su tela e incorniciatelo utilizzando una vecchia cornice dall’aria vissuta.

Non resta che indossare un lungo abito scuro e infilarvi letteralmente nel quadro.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook