Scopri come riciclare creativamente i guanti spaiati per farne pupazzi, quadri, ghirlande e altre decorazioni fai da te

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hai in casa dei guanti spaiati? Riciclali con creatività! Puoi farne ghirlande decorative, quadri da appendere, pupazzi per i bambini

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

I guanti invernali sono un po’ come i calzini, tendono a scomparire misteriosamente nel nulla, risucchiati dalla lavatrice o da chissà quale mondo invisibile. E puntualmente ce li ritroviamo spaiati all’interno di armadi e cassetti, finché qualcuno non decide di sbarazzarsene definitivamente. 

Ma a volte anche le cose apparentemente più inutili possono rivelarsi preziose. Immaginavi di poterli trasformare in quadretti decorativi, pupazzi per i bambini, ghirlande invernali e persino pacchetti regalo? Ebbene sì, si può fare ed è più facile di quanto pensi. Ecco allora le idee più belle per riciclare i guanti spaiati con fantasia. 

Quadri con guanti spaiati

Recupera i guanti spaiati che hai in giro per armadi e cassetti e incollane due su un foglio di carta, dopo averlo posizionato all’interno di una cornice di dimensioni adeguate.

Aggiungi due righe scritte a matita sotto ognuno di essi. Voilà, il quadretto è pronto da appendere. E se ne hai parecchi puoi creare una vera e propria galleria.

Ghirlande fai da te con guanti spaiati

Raccogli tutti i guanti spaiati che hai in casa e appendili con delle mollette di legno su un lungo filo di cordoncino. Oppure pratica un forellino su ogni guanto e facci passare il filo.

Aggiungi se ti va qualche dettaglio: fiocchi di neve di carta, qualche pallina natalizia, bacche rosse. La ghirlanda fai da te è pronta per essere appesa. 

Pacchetti regalo con guanti spaiati

Puoi riutilizzare i tuoi guanti spaiati anche per personalizzare dei pacchetti regalo fai da te

  • Impacchetta il pensiero e aggiungici sopra il guanto, inserendovi all’interno qualche rametto di abete e delle bacche.
  • Fissa il guanto al pacco con un nastro o un cordoncino.
  • Un bel fiocco e il pacco regalo è servito. 

Pupazzi fai da te con guanti spaiati

Con i guanti spaiati puoi creare simpatici pupazzi fai da te. Tutto ciò che ti occorre è un po’ di fantasia, feltro e colla a caldo. 

Guarda com’è facile realizzare una gallinella variopinta! Bastano 4 piume ricavate da feltro colorato, un occhietto ballerino e ancora feltro per il becco e il bargiglio.

Sempre con il feltro, in questo caso di colore verde chiaro e verde più scuro, puoi realizzare una bella tartaruga.

E con il feltro blu le orecchie di un elefante. 

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook