Come riciclare i calendari vecchi: dalla carta regalo ai sottobicchieri, ecco le idee più belle e originali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ti avanzano dei vecchi calendari? Riciclali con creatività trasformandoli in quadri, segnalibri, sottobicchieri e molto altro

Che fare dei vecchi calendari? Probabilmente anche tu ne avrai accumulati numerosi nel corso degli anni, ebbene, è il momento di tirarli fuori e riutilizzarli con creatività.

Le idee di recupero sono infatti innumerevoli: dai segnalibri ai quadri, dalla carta regalo ai sottobicchieri. Prendi spunto e mettiti all’opera!

Carta regalo

Spesso i calendari includono disegni o fotografie: basta rimuovere la parte testuale per riutilizzare le immagini come carta regalo.

Volendo, puoi sempre riciclare anche la parte con le date, aggiungendo un bel fiocco!

Segnalibri

Recupera qualche vecchio calendario, traccia con matita e righello la sagoma di un segnalibro e ritagliala.

Pratica un forellino sulla sommità e inserisci un nastrino o un cordino. Il segnalibro è servito! E con un solo calendario ne puoi realizzare moltissimi.

Scrapbooking

Adori personalizzare gli album con l’arte dello scrapbooking? I vecchi calendari possono tornarti estremamente utili perché puoi ricavare dalle diverse pagine ritagli di ogni genere, per poi applicarli sul tuo album.

Quadri

Se alcuni dei tuoi vecchi calendari presentano immagini o fotografie particolarmente belle, potresti ritagliarle, incorniciarle e appendere i quadri così realizzati alla parete.

Sottobicchieri

Le parti di cartoncino del vecchio calendario possono essere riutilizzate anche per farne simpatici sottobicchieri: basta tracciare dei cerchi, ritagliarli con le forbici, e rivestirli con carta adesiva, in modo da proteggerne la superficie rendendola semi-impermeabile.

In alternativa, puoi procurarti dei supporti di legno, sughero o altro materiale e incollarci sopra le immagini ricavate dal calendario.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook