Scopri come realizzare tralicci e altri supporti per piante rampicanti con semplici materiali di riciclo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dalle reti alle testate del letto, dai rami alle porte, ecco tutto ciò che puoi riciclare per farne tralicci e altri supporti per piante rampicanti

Offrono sostegno alle piante rampicanti e aiutano a direzionarle, sono decorativi, possono essere utilizzati per separare gli spazi: parliamo dei tralicci e di altri supporti che, pur essendo facilmente reperibili sul mercato, possono essere realizzati anche con materiali riciclati. Vuoi mettere la soddisfazione?!

Dalle vecchie reti da letto ai rami, dalle scale alle porte, sono tantissime le cose che puoi riciclare per farne un traliccio da giardino. Idee semplici e originali, a portata di tutti.

Scale come supporti per piante rampicanti

Le scale in legno sono ideali come supporti per piante: basta collocarle in un angolo del giardino accanto alle piante rampicanti desiderate.


Traliccio da giardino con vecchia porta

Una vecchia porta in stile inglese, caratterizzata dalle classiche griglie regolari con riquadri in vetro, può essere riutilizzata come traliccio fai da te.

Basta rimuovere il vetro, levigarla ed eventualmente riverniciarla, quindi collocarla in giardino appoggiata su un muretto. Le piante sfrutteranno la griglia per arrampicarsi.

Traliccio da giardino con rami

Inserisci nel terreno due paletti in ferro da recinzione, mantenendoli a una certa distanza.

Aggiungi dei rami fissandoli ai paletti uno sopra l’altro con fil di ferro sottile. I rami dovranno avere approssimativamente tutti lo stesso spessore e la stessa lunghezza.

Una volta completato il traliccio fai da te, non dovrai far altro che collocargli accanto le piante rampicanti preferite.

Oppure puoi realizzare un traliccio di rami da parete: in questo caso unisci i rametti con del cordino e appendi il traliccio direttamente sul muro.

Traliccio da giardino con rete del letto

Hai una vecchia rete del letto destinata ormai alla spazzatura? Recuperala per farne un traliccio semplice e scenografico. Basta collocarla in giardino, appoggiandola su un muretto o altro supporto, e lasciare che le piante si arrampichino.

Supporto di legno fai da te

Se te la cavi con il bricolage, puoi realizzare un supporto per piante di legno davvero originale e creativo.

Vuoi provare a realizzarlo? Scopri come fare seguendo le istruzioni del seguente tutorial.

Traliccio da giardino con testata del letto

Hai una vecchia testata del letto ormai inutilizzabile? Riciclala per farne un originale traliccio da giardino. Ti basta fissarla nel terreno accanto alle piante rampicanti o appoggiarla su un muretto.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook