Arredare il giardino con oggetti riciclati: dai barattoli di latta alle vecchie biciclette, dalle teiere alle valigie, ecco tante idee originali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Barattoli di latta, vecchie biciclette, valigie, teiere e tazzine, sono tanti gli oggetti che puoi riciclare per arredare in modo originale il giardino. Ecco le idee fai da te più belle

Quanta frutta e verdura dobbiamo mangiare ogni giorno?

Barattoli di latta, scolapasta, vecchie cassettiere, sedie e valigie, qualunque cosa può essere riciclata per arredare il giardino e conferirgli un tocco vintage vagamente romantico.

I progetti di riciclo creativo che abbiamo selezionato sono a portata di tutti e renderanno il tuo giardino, grande o piccolo che sia, davvero unico e personale.

Arredare il giardino con i barattoli di latta

Se hai da parte qualche barattolo di latta, non gettarlo via, ma riciclalo per farne deliziosi vasi da giardino. Puoi lasciare il barattolo intatto oppure dipingerlo con colori acrilici.

Ti basterà riempirlo con terriccio, piante e fiori preferiti, e praticare due forellini ai lati per poterlo appendere. A meno che tu non preferisca utilizzarlo per creare un centrotavola da giardino.

Alternando barattoli di colori diversi, puoi creare un simpatico gioco cromatico. L’ideale è scegliere una palette in sintonia con il contesto circostante.

Arredare il giardino con gli scolapasta

Anche gli scolapasta si prestano alla creazione di originali vasi all’insegna del riciclo. Ti basterà inserire del terriccio, qualche fiore e appenderli agli alberi.

Ma puoi anche collocarli sul tavolo del giardino, come centrotavola.


Arredare il giardino con tazze e teiere

Che dire di teiere e tazze? Con le teiere puoi creare vasi sospesi per piante ricadenti oppure vasi per succulente.

Mentre le tazze si prestano alla creazione di mangiatoie fai da te per uccellini.


Arredare il giardino con le vecchie biciclette

Le biciclette vintage vengono spesso recuperate per farne romantici arredi da giardino. Basta collocarci sopra dei cesti fioriti e il gioco è fatto.


Arredare il giardino con vecchie valigie

Hai da parte qualche vecchia valigia? Non gettarla via ma collocala in un angolo strategico del giardino e riempila con terriccio e fiori, vedrai che figurone!

Volendo, puoi puntare anche sulle erbe aromatiche, belle e buone, creando un piccolo orto in valigia.


Arredare il giardino con vecchie cassettiere

Anche le vecchie cassettiere si prestano al riciclo creativo in giardino. Apri i cassetti e colloca in ognuno di essi fiori e piante a tua scelta.

Bella anche l’idea di dipingere la cassettiera a mano, personalizzandola con i colori preferiti. In questo caso dovrai levigare la superficie e subito dopo dipingerla con colori per legno.


Arredare il giardino con sedie riciclate

Una vecchia sedia si trasforma in poche mosse in un originale “vaso” da giardino. Puoi lasciarla intatta oppure dipingerla, quindi collocarla in un angolo speciale, lasciando che fiori e piante spuntino dalla seduta.



Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook